Idee, eventi, persone che muovono la Sicilia - Balarm.it



INFOTOURIST
Aumenta carattere | Diminuisci carattere | Reimposta carattere
Società e Costume
Torna per la sua decima edizione il "B&B Day": migliaia di strutture in Italia offriranno la possibilità di pernottare gratuitamente il 5 marzo prenotando almeno un’altra notte

"B&B Day": il 5 marzo si pernotta gratis anche in Sicilia


 

letture 9842 Letture
commenta Commenta | stampa

 

Instancabili viaggiatori, amanti del Belpaese o alla ricerca di un weekend di relax? Torna il “B&B Day”, la giornata nazionale dedicata al bed and breakfast che, giunta alla sua decima edizione, offre in tutta Italia un pernottamento gratuito nella notte del 5 marzo, prenotando almeno un’altra notte, precedente o successiva.

Dalle città d'arte ai borghi italiani, dimore di charme e design, ville antiche o casali in campagna: più di mille bed and breakfast italiani aderiscono con entusiasmo all'evento, promosso dal portale turistico "Bed and Breakfast".

Il sito web, specializzato nell’ospitalità extra-alberghiera, vuole festeggiare e diffondere con questa giornata quella modalità di soggiorno all'inglese intima e familiare, ormai prediletta dalla maggioranza dei viaggiatori.

E a confermare il trend positivo dei B&B in Italia è il numero costantemente in crescita delle strutture ospitanti (25 mila unità secondo quanto riferito dal portale) e delle prenotazioni: scelte vincenti di chi decide di viaggiare all’insegna dell’ospitalità locale e del risparmio.

A ciascun turista il suo B&B. In concomitanza con il fine settimana da venerdì 4 a domenica 6 marzo, la formula low cost proposta nella giornata nazionale del B&B prevede una lista di strutture elencate sul sito web dedicato all'iniziativa, divise per regione, città e categorie.

Turisti, famiglie e coppie potranno prenotare un minimo di due notti contigue, una delle quali ricadente nella data designata per il B&B Day, quindi sabato 5 marzo, e nel conto finale delle notti prenotate, la notte del B&B Day sarà gratuita. Si pagheranno, quindi, soltanto le notti precedenti e successive al 5 marzo.

Una giornata dedicata al turismo personalizzato, un’occasione per viaggiare e sperimentare l’ospitalità regionale della Penisola, risparmiando sul prezzo ma godendo dei comfort e della qualità delle strutture italiane.

 
3 marzo 2016