Idee, eventi, persone che muovono la Sicilia - Balarm.it



INFOTOURIST
Aumenta carattere | Diminuisci carattere | Reimposta carattere
Società e Costume
Quattro artigiane creative di Palermo lanciano una campagna di crowdfunding per trovare i finanziamenti per partecipare alla fiera di Milano "Fà la cosa giusta"

"In trash we trust": il crowfunding per arrivare a Milano


di VERDIANA PARASPORO 

letture 4009 Letture
commenta Commenta | stampa

 

Creare oggetti d'arte partendo da materie prime come camere d'aria, giocattoli e vele usate: è questa la quotidianità di quattro ragazze palermitane che nei laboratori nel centro storico della città creano dal nulla oggetti originali.

Così, in vista della fiera in programma dal 18 al 20 marzo a Milano "Fà la cosa giusta",  Elena Gambino, Ilaria Sposito, Gwena Cipolla e Manuela Baldanza lanciano una campagna di crowdfunding per trovare i finanziamenti necessari per affrontare il viaggio.

L'idea è quella di portare il cuore della creatività sostenibile da Palermo fino al nord per dimostrare come sia possibile creare oggetti d'arte d'uso quotidiano, unici e irripetibili, partendo da semplici materiali.

Il lavoro delle quattro artigiane iscritte ad Alab si svolge a due passi da musei, chiese barocche e il sole di una città come Palermo che offre loro lo spunto e l'ispirazione per concretizzare la loro vena creativa.

Oggi il loro obiettivo è quello di partecipare con le proprie creazioni alla fiera di Milano, un grande evento e la più grande fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili.

Così inizia l'avventura di "In Trash We Trust" a cui è possibile partecipare tramite un clic e una donazione per sostenere le spese di viaggio e dell'area espositiva. In cambio della partecipazione alla raccolta fondi, sono previste delle piccole "ricompense" che gli stessi partecipanti possono selezionare.

Definite "Muzzunare" per l'abitudine a utilizzare ciò che è stato gettato per trasformarle in cose nuove, la speranza è quella di poter mostrare al pubblico di Milano ciò che l'arte palermitana sa offrire, utilizzando ciò che è stato abbandonato: dalla "munnizza" all'arte.

Per sostenere il progetto è possibile collegarti al sito di In Trash We Trust, cliccare "partecipa" e quindi fare una donazione libera, scegliere la ricompensa desiderata e, infine, selezionare il metodo di pagamento.

 
29 febbraio 2016