Idee, eventi, personaggi e tendenze che muovono Palermo e la Sicilia | Balarm.it


B/BALARM
B/LINK
Aumenta carattere | Diminuisci carattere | Reimposta carattere
Società e Costume
Il ballottaggio ha messo la parola fine sulla composizione del prossimo Consiglio comunale di Palermo: 30 seggi all'Idv e i restanti 20 alle altre liste

La maggioranza di Orlando: 30 di Idv in Consiglio


di DAVIDE DI GIORGI 

stampa Commenti stampa Stampa

Il consigliere Nadia Spallitta
Il consigliere Nadia Spallitta 

Il ballottaggio ha decretato la vittoria di Orlando e messo la parola fine anche sulla composizione del prossimo consiglio comunale di Palermo. Il premio di maggioranza viene assegnato alla coalizione di Orlando e in particolare all'unica lista, l'Idv, che ha superato la soglia di sbarramento del 5%. Alla lista Italia dei Valori scattano 30 seggi, mentre i restanti 20 verranno suddivisi fra tutte le altre liste che hanno superato lo sbarramento e che formeranno, in Aula, l'opposizione. Tre seggi vanno a Pd, Pdl, Mpa e Udc e due a testa per Cantiere popolare, Amo Palermo, Ora Palermo e Grande Sud.

I consiglieri di maggioranza, tutti dell'Idv, saranno Totò Orlando, Alberto Mangano, Francesco Bertolino, gli uscenti Aurelio Scavone, Nadia Spallitta e Paolo Caracausi, il consigliere provinciale Luisa La Colla, Antonino Sala, Giuseppe Maniaci, Juan Diego Catalano Ugdulena, Giuseppa Scafidi, Salvatore Calò, Pietro La Commare, Serena Bonvissuto, Fausto Torta, Alessandra Veronese, Luigi Sanlorenzo, Giorgio Calì, Nicolò Galvano, Gaspare Lo Nigro, Orazio Giorgio La Corte, Filippo Occhipinti, Sandro Leonardi, Pia Provvidenza Tramontana, Maurizio Lombardo, il giornalista televisivo Massimo Pullara, Francesco Mazzola, Rita Giuseppina Vinci, Cosimo Pizzuto e Federica Aluzzo

Per l'opposizione, i consiglieri in quota Pd saranno Teresa Piccione, Rosario Filoramo e Carlo di Pisa. Per il Pdl gli uscenti Giulio Tantillo e Giuseppe Milazzo e l'ex assessore Alessandro Anello; per l'Mpa Angelo Figuccia, Giovanni Geloso e Mimmo Russo; per l'Udc Salvatore Finazzo, Giulio Cusumano e Giovanni Lo Cascio. Per la lista Amo Palermo Francesco Scarpinato e Pino Faraone, Edy Tamajo e Andrea Mineo per Grande Sud, Antonella Monastra e Fabrizio Ferrara per Ora Palermo e Felice Bruscia e Roberto Clemente per il Cantiere popolare.

 
22 maggio 2012