Idee, eventi, persone che muovono la Sicilia - Balarm.it


B/BALARM
B/LINK
Aumenta carattere | Diminuisci carattere | Reimposta carattere
Società e Costume
La città spegne le luci per un giorno, spendendo meno, aiutando il pianeta e risparmiando energia: venerdì 17 febbraio arriva la campagna M'illumino di meno

"M'illumino di meno": le iniziative a Palermo


di ELISA CHILLURA 

stampa Commenti stampa Stampa

piazza Pretoria
piazza Pretoria 

Esistono mille motivi per spegnere la luce ma a parte i cortocircuiti inopportuni e fatta eccezione delle atmosfere romantiche, la Giornata Nazionale del Risparmio Energetico è l’occasione, insieme più utile e suggestiva, per variare per un giorno le proprie abitudini, spendendo meno, aiutando il pianeta e risparmiando energia. Venerdì 17 febbraio sono tante le iniziative che sposano la campagna "M'illumino di meno" che si attiva all’insegna dello switch-off.

A Palermo grazie all’impegno del Comune, di AMG Energia e dell’organizzazione di Fuori Orario Production, alle ore 18.30 le luci di Piazza Pretoria e quelle dei Quattro Canti si spengono per circa 20 minuti. In distribuzione ai cittadini il decalogo delle buone azioni giornaliere per un risparmio energetico quotidiano redatto dalla trasmissione "Caterpillar" di Rai Radio Due, promotrice della campagna "M'illumino di meno" e che per l’occasione è in collegamento con Palermo.

Piazza Pretoria è il centro di raduno, sempre alle ore 18.30, anche di tutti i ciclisti iscritti a Palermo Ciclabile: la giornata ecosostenibile organizzata dall’associazione prevede un primo raduno alle ore 7.00 del mattino in via Tommaso Gargallo dove avverrà il collegamento con la trasmissione Caterpillar A.M e la successiva distribuzione del decalogo di M’Illumino di meno.  Alle 7.30 poi si partirà verso i luoghi di lavoro, rigorosamente in bicicletta. L’iniziativa prosegue alle 19.30 all’Auditorium della chiesa del Santissimo Salvatore  dove è fissato l’inizio del “Concerto al Buio”, ad impatto energetico zero, suonato al buio e senza amplificazione; sono ammesse solo torcette a dinamo o piccoli led per i leggii.

Anche il Comunedi Bagheria aderisce all’iniziativa “Mi illumino di meno” con lo spegnimento, dalle ore 18.00 alle ore 18.30, di tutta l'illuminazione di un lato di corso Umberto I e di corso Butera e delle piazze Madrice, Sepolcro, Anime Sante. Enel Distribuzione partecipa misurando il risparmio energetico effettuato in quella mezz’ora di blocco dell’illuminazione. Inoltre, radio Planet Music e radio Schitikkio sosterranno l’iniziativa con diversi spot durante il corso dell'intera giornata.

M’illumino di Meno, celebre campagna radiofonica sul Risparmio Energetico lanciata dalle frequenze di "Caterpillar" su Radio2, promuove ormai da diversi anni tutte le azioni virtuose volte alla razionalizzazione dei consumi, sperimentando le buone pratiche per la riduzione degli sprechi, appoggiando la produzione di energia pulita e promuovendo la mobilità sostenibile (bici, car sharing, mezzi pubblici, camminate a piedi) e la campagna di riduzione dei rifiuti (raccolta differenziata, riciclo e riuso, attenzione allo spreco di cibo). Testimonial speciali di questa giornata all’insegna del risparmio energetico sono i sindaci di tutta Italia che sperimenteranno che cosa significa fare “economia sostenibile”, mettendo in atto il maggior numero possibile di comportamenti virtuosi. Per saperne di più sulla campagna e scoprire tutte i Comuni che aderiscono, basta consultare la pagina M'illumino di meno.

 
15 febbraio 2012