Cibo & cucina

HomeInformagiovaniCibo & cucina

"SlowMed": bando per gli amanti del cibo mediterraneo

Il centro per lo sviluppo creativo "Danilo Dolci" è alla ricerca di 10 figure del mondo della cucina per il progetto "SlowMed" che valorizza la dieta mediterranea

Balarm
La redazione
  • 12 maggio 2014

Il centro per lo sviluppo creativo "Danilo Dolci", di via Roma 94 a Palermo, apre le selezioni per la ricerca di dieci figure professionali per il progetto internazionale "SlowMed" che punta a valorizzare il ruolo della dieta mediterranea come strumento di dialogo interculturale. Chef, nutrizionisti, videomaker e semplici appassionati di cucina possono inviare la propria candidatura entro domenica 25 maggio.

Il percorso di "SlowMed" prevede: una gara di cucina con gli altri paesi coinvolti (Egitto, Libano, Palestina, Portogallo e Spagna); la partecipazione a due eventi internazionali in Egitto e Portogallo; la ricerca e diffusione a livello locale delle tradizioni legate alla dieta mediterranea; la realizzazione di un documentario sulle tradizioni culinarie locali e regionali e la pubblicazione di un libro di ricette destinato all’educazione alimentare.

Attraverso le varie tappe di un percorso che durerà fino alla fine del prossimo anno, i partecipanti potranno sviluppare le proprie competenze specifiche, acquisendo un’esperienza che ne segnerà il futuro professionale.

La ricerca riguarda dieci figure che faranno parte del gruppo di lavoro locale, nello specifico: due chef professionisti, due chef dilettanti, due film-maker, due direttori di scena, un nutrizionista e un esperto di comunicazione in ambito alimentare. Saranno coperti tutti i costi relativi alle attività svolte, compresi i viaggi internazionali.

Per presentare la propria candidatura, inviare una mail corredata da curriculum e lettera motivazionale in inglese all'indirizzo cristoforo.spinella@danilodolci.org. I colloqui di selezione si terranno entro la prima metà di giugno presso i locali del centro per lo sviluppo creativo "Danilo Dolci". Per maggiori informazioni è possibile chiamare il numero 091.6177252.

articoli recenti