EVENTI

HomeMagazineCultura

Che fai a Capodanno? A Palermo serate per tutti i gusti tra feste a tema e party trash

Una guida smart proposta da Balarm per chi festeggia il nuovo anno e saluta quello vecchio a Palermo. Ce n'è per tutti i gusti tra cenoni, concerti feste a tema e gala

Claudia D'Alessandro
Giornalista e Coordinatrice sezione eventi di Balarm
  • 28 dicembre 2017

Accogliere il nuovo anno e salutare quello vecchio è sempre un'occasione per festeggiamenti in grande, ma anche in piccolo: che decidiate di passare il Capodanno in piazza con gli amici, in un ristorante a gustare il più classico dei cenoni in attesa del brindisi, o a ballare fino all'alba sulle note dei dj, Balarm come ogni anno propone una guida per orientarvi tra gli eventi che offre Palermo.

Di seguito una selezione di appuntamenti da noi consigliati, ma vi suggeriamo comunque di dare un'occhiata al nostro calendario di eventi per rimanere aggiornati su tutte le feste, gli incontri e le manifestazioni organizzate il 31 dicembre.

Per chi volesse trascorrere una serata tra buon cibo e divertimento all'insegna del revival, l'appuntamento è alle Officine Baronali con "Volando al 2018", la serata di Capodanno organizzata da "La Notte Vola": cenone, musica live e a seguire il dj set con il meglio della musica anni Settanta, Ottanta e Novanta per ballare dal momento del brindisi in poi, per tutta la notte.

Tanta musica anni Ottanta e Novanta anche per il Capodanno all'Ex Grant's Club, che riapre le porte per l'occasione, per ballare e divertirsi fino all'alba con le hit del periodo.

E ci sarà da ridere alla serata organizzata all'Astoria Palace con la comicità di Ernesto Maria Ponte che intratterrà il pubblico subito dopo il cenone e seguirà la musica di Massimiliano Arizzi e il dj set.

Ancora divertimento all'antica con a Palazzo Sambuca: dopo un cenone a base di pesce, si balla tutta la notte iniziando con un simpatico "SuperKaraoke Show" e si prosegue con la selezione musicale dei dj che animeranno il salone della cavallerizza.

Per gli amanti delle feste a tema c'è l'imbarazzo della scelta. Per esempio c'è "#Semuafiera" il party in grande stile hollywoodiano alla Fiera del Mediterraneo con lo chef Natale Giunta: una serata caratterizzata da scenografie che richiamano gli anni d'oro dell'america del cinema e dal palco di 10 con esibizioni e musiche.

Tirate fuori paillettes, lustrini, occhiali a goccia e tutto quello che fa anni Settanta: alla Cuba il "New Year’s Eve Party" con il dj newyorkese Kenny Carpenter. Si tratta di un "concept party" interamente ispirato alla storica discoteca "Studio 54".

L'altra festa è in stile Moulin Rouge: siamo al Reloj per festeggiare l’arrivo del 2018 ricordando i primi anni del Novecento tra musica swing e ottimi piatti e un'altra ancora è in centro storico, al Cantavespri, con il "Prohibition Ends Party", una festa che rievoca l'epoca della fine del proibizionismo, quindi gli anni Venti, con musica contemporanea e dj set.

Un 31 dicembre alternativo è quello organizzato dai circoli Arci e dalle associazioni: No Border 2018. Open bar, navetta da e per Sanlorenzo Mercato l'apertura delle danze a cura di Davide Shorty Sciortino e poi tanti dj per inaugurare il nuovo anno all'insegna della libertà, dei diritti e dell'abbattimento di ogni frontiera fisica e culturale.

C'è chi tutto l'anno segue con attenzione il panorama musicale indipendente nei vari locali di Palermo: Bolazzi, Fat Sounds e Candelai uniscono le forze per le celebrazioni della fine dell'anno con un concerto degli España Circo Est e il dj set di Sergio Cataldi.

Con uno spirito rainbow e con la voglia di festeggiare in grande ecco che l'iconico e storico locale Exit organizza un party con due piste al Fabric tra drag queen, performer, ballerini e statuari ragazzi immagine mentre si alternano tanti dj per una notte "Glacial".

Viva il trash al Rocket Bar: per salutare il vecchio anno in grande e iniziare quello nuovo a suon di "trash" l'appuntamento è alla consolle dove si alterneranno per la dj Miss ThunderPussycat e il dj Mr. Jamo.

Un misto tra queste ultime due feste è la "Rolling Trash Night", in programma al circolo arci Bob di Partanna Mondello: una serata revival spassosa, con musica anni Settanta, Ottanta e disco 2000, con open bar illimitato e due sale diverse.

Si torna in centro storico per vero party che invade la piazza Rivoluzione: il Capodanno organizzato dai due locali Qvivi e Cavù e che prevede la musica live dei Magic Machine e a seguire il dj set con Othelloman.

Non manca un "Capodanno triplo": tre modi diversi di attendere l'ultimo dell'anno al nuovo Mercato Excelsior tra spettacoli, megaparty e cenoni distribuiti sui diversi piani dell'edificio in via Cavour: cosa scegliere tra cucina giapponese, cena di gala e veglione classico? Il tutto accompagnato da uno show di Graziano Galatone & Band.

A chi piace Lucio Battisti? Per il veglione alla birroteca Spillo ecco le canzoni italiane dei Non dire no, band tributo a Battisti, che suoneranno brani classici, brani trash e brani per ballare. Seguirà djset fino a tarda notte.

Un capodanno in musica dal vivo anche quello del al Tasmira, con la cena e tanta musica live in compagnia dei Fried Chaps, che con il loro repertorio vi guideranno in un viaggio attraverso i più bei brani della musica italiana e straniera.

Fine anno in "formato famiglia" al Palab: dopo il cenone c'è il concerto e poi ancora tanta musica per ballare, ma c'è anche un’area riservata ai bambini.

Ma questa non è che una selezione di eventi tra le diverse decine previste a Palermo per la notte più lunga dell'anno: per sapere tutto ma proprio tutto sul Capodanno in città basta consultare il nostro calendario eventi. Auguri da parte di tutta la redazione di Balarm.

articoli recenti