EVENTI

HomeMagazineCultura

Dai riti dedicati al pane alla venerazione della natura: la "Sagra della Spiga" a Gangi

Mito e folklore: appuntamento a Gangi con 53esima edizione della "Sagra della Spiga", evento che esalta le tradizioni e le particolarità del borgo

Balarm
La redazione
  • 31 luglio 2017

Divenuta ormai un appuntamento fisso nel calendario delle manifestazioni estive del paese a Gangi torna la "Sagra della Spiga" appuntamento tra mito, tradizione e folklore che da venerdì 4 a domenica 13 agosto coinvolge le vie e le piazze di quello che è uno dei borghi più belli d'Italia.

La manifestazione (visualizza programma) rievoca i costumi, le tradizioni e la cultura della vita contadina ponendosi come uno dei più grande eventi di carattere campestre in Sicilia, oltre che uno dei più longevi: è infatti giunta alla sua 53esima edizione.

Nata per iniziativa del Comune di Gangi in collaborazione con la Pro Loco di Gangi, la sagra è un vero e proprio viaggio nel cuore della Sicilia in un intreccio tra sacro e profano, storia e mitologia pagana, e si apre come già accennato il 4 agosto con "A Vanniata ra Festa", che vede un banditore annunciare l'evento tra le vie del paese.

La manifestazione continua con la "Festa dei Burgisi", con dodici forme di pane portate dalla Chiesa del Santissimo Salvatore alla Chiesa Madre in un corteo storico. Non mancano gli spettacoli musicali: sono infatti in programma esibizioni di band folk che durante le serate della sagra allieteranno il pubblico.

La manifestazione si chiude domenica 13 agosto con il "Corteo di Demetra", il momento più intenso e spettacolare della manifestazione che si svolge nel pomeriggio. Dedicato al culto delle Dee Madri l'evento si mescola alla forte tradizione cristiana presente nella vita dei campi: un filo rosso lega così il soprannaturale al lavoro e all'amore per la terra.

Per ulteriori informazioni sulla sagra e sulle possibilità di alloggio è possibile consultare il sito web della Pro Loco di Gangi.

articoli recenti