SALUTE

HomeMagazineSalute

Tour di vaccinazioni obbligatorie in giro per Palermo: parte il camper dell'Asp

Per tutto settembre un camper dell'Azienda Sanitaria Provinciale si muoverà per Palermo assicurando le vaccinazioni obbligatorie nelle otto circoscrizioni

Balarm
La redazione
  • 11 settembre 2017

L'anno scolastico in procinto di iniziare si differenzia dagli altri per un obbligo che ha scatenato un acceso dibattito: quello delle vaccinazioni. Mentre ancora gli schieramenti vax e no vax si fronteggiano adducendo le proprie ragioni le scuole dovranno inviare alle ASL gli elenchi definitivi.

Chi non risulta in regola verrà contattato per le visite a domicilio prima delle sanzioni. Così, per facilitare le procedure di vaccinazione, a Palermo arriva un servizio di informazione e di tutela della salute: l'ambulatorio vaccinale itinerante, che da lunedì 11 settembre si muoverà tra le otto circoscrizioni della città e non solo.

Grazie alla sinergia tra il Comune di Palermo e l'Azienda sanitaria provinciale, per un mese (visualizza il calendario) il camper sarà a disposizione del pubblico per le dieci vaccinazioni obbligatorie (anti-poliomelitica; anti-difterica; anti-tetanica; anti-epatite B; anti-pertosse; anti-morbillo; anti Haemophilusinfluenzae tipo B; anti-rosolia; anti-parotite; anti-varicella).

Inoltre saranno effettuate anche le 4 vaccinazioni raccomandate (anti-pneumococcica; anti-meningococcica in forma monovalente o tetravalente ACWY; anti-rotavirus; anti-HPV). Per usufruire delle prestazioni basterà presentarsi con un tesserino di vaccinazione aggiornato.

Durante tutte le giornate previste il camper sarà operativo dalle 9.30 alle 16.30 e saranno presenti dieci operatori, medici e infermieri del Dipartimento di Prevenzione, che oltre a garantire le vaccinazioni forniranno tutte le informazioni necessarie e daranno la possibilità di prenotare eventuali vaccinazioni da eseguire poi in un Centro dell’Asp.

Gli operatori aiuteranno nella compilazione di un apposito modulo gli utenti, rilasciando poi una ricevuta utile per l’iscrizione a scuola dei bambini. Il camper delle vaccinazioni assicurerà lo stesso servizio anche in quattro centri della provincia: a Casteldaccia, a Roccapalumba, a Vicari e a Monreale.

articoli recenti