MOSTRE

HomeEventiMostre

"Escher": a Catania il percorso espositivo dedicato all'artista olandese

  • Palazzo Platamone (Palazzo della Cultura) - Catania
  • Dal 19 marzo al 15 ottobre
  • Visitabile dal lunedì al venerdì e la domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00 e il sabato dalle ore 10.00 a mezzanotte
  • 12 euro (intero), 10 euro (ridotto), 4 euro (bambini da 4 a 11 anni)
Un percorso espositivo che arriva per la prima volta in Sicilia, un cammino artistico che racchiude le opere di un grande genio olandese, pittore, grafico e incisore: prorogata fino al 15 ottobre al Palazzo della Cultura di Catania arriva la mostra "Escher". 

Da "Mano con sfera riflettente" del 1935 a "Vincolo d'unione" del 1956, la mostra comprende tanto le opere emblematiche e ormai presenti nell’immaginario collettivo quanto un'inedita selezione di opere prodotte da Escher durante i vari soggiorni in Sicilia avvenuti tra il 1928 e il 1936.

Proprio nel Sud Italia e nell'Isola in particolare, l’artista maturò buona parte di quelle idee e suggestioni che caratterizzano, nel segno della sintesi tra scienza e arte, la sua matura produzione e gli studi sulle forme che lo hanno reso celebre e produsse numerose opere grafiche ritraendo città e paesi noti.

Ciò che però più lo appassionava era la ricerca di luoghi "eccentrici", solitari e sperduti, scorci e suggestioni che, prima fissate nei disegni, poi si trasformavano in incisioni, soprattutto xilografie e litografie: così disegna le colonne e i prospetti degli antichi templi greci della Sicilia occidentale (Tempio di Segesta, Sicilia, 1932) e e "cartoline" di litorali come in Catania (1936).

La mostra Escher è promossa dal Comune di Catania, prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con la M.C. Escher Foundation ed è curata da Marco Bussagli e Federico Giudiceandrea.

Palazzo Platamone (Palazzo della Cultura)

Via Vittorio Emanuele II - 95131 Catania (Ct)