CLASSIFICHE

HomeMagazineLifestyle

Le 9 cose da fare in Sicilia per The Boutique Adventurer: stile, atmosfera e gusto

Da un capo all'altro della regione attraverso i racconti dell'avventuriera dei social. La blogger The Boutique Adventurer si innamora dei paesaggi e dei cibi della Sicilia

Nicoletta Fersini
Collaboratrice di Balarm
  • 20 aprile 2017

Dal soggiorno all'Hotel Gutkowski, nel lungomare di Ortigia a Siracusa e ricavato da due vecchi edifici abitati originariamente da artigiani e pescatori allo shopping per le vie di Taormina, la Sicilia si distingue per stile, gusto e cortesia.

Australiana, londinese di adozione, ha visitato più di 70 nazioni e non ha intenzione di fermarsi qui. È conosciuta sul web come The Boutique Adventurer e in uno dei suoi ultimi viaggi si è perdutamente innamorata della Sicilia.

L'energica avventuriera quarantenne, al secolo Amanda O'Brien, che raccoglie nel suo blog foto, racconti ed emozioni di tutti i suoi viaggi, ha stilato una personalissima classifica delle 9 cose da fare assolutamente in Sicilia.

E in fatto di gusto l'avventuriera cita immancabilmente i pregiati vini e gli stuzzicanti assaggi, offerti tra uno spostamento e l'altro, dando lo scettro di regina della gastronomia la ricotta, assaporata nei tipici cannoli che consiglia di «mangiare senza limiti!».

Ultimo non per importanza l'incredibile e variegato paesaggio che spazia dalle avventurose pendici dell'Etna alle più rilassanti gite in barca verso le Isole Eolie, in particolare Stromboli e Salina con i loro tramonti mazzafiato, accompagnate dalle rinfrescanti granite tipiche del luogo.

articoli recenti