Chiese in Sicilia

Home > LuoghiChiese

Chiesa di San Giovanni degli Eremiti

Indirizzo
Via dei Benedettini 16 - 90134 Palermo - Vedi mappa
Visite
Da lunedì a sabato, ore 9-18.30, domenica e festivi, ore 9-13
Ingresso
6 euro (intero), 3 euro (ridotto per ragazzi tra 18 e 25 anni e per insegnanti), gratuito (under 18 e studenti di facoltà umanistiche e letterarie)
Telefono
091.6515019
Altri link

La Chiesa di San Giovanni degli Eremiti è uno dei più famosi monumenti realizzati a Palermo di epoca normanna: la sua costruzione fu voluta da Ruggero II nel 1136.

Realizzata sulla base dell’influenza musulmana, che ne caratterizza la struttura "a qubba" tipicamente araba e le cupole rossicce, la Chiesa di San Giovanni degli Eremiti fu restaurata nel XIX secolo dall’architetto Patricolo.

L’edificio, costituito da una sola navata, è adiacente ad un’altra struttura preesistente del X secolo e si accompagna ad uno splendido chiostro normanno.

L'edificio si trova immerso in un lussureggiante giardino posto a coronamento del complesso monumentale: vi troviamo la rettangolare "Sala Araba", probabilmente eredità dell'arcaica struttura araba della originaria moschea.

La chiesa ha una pianta a croce commista, a navata unica dominata da due delle cinque cupole rosse visibili all'esterno. Le altre cupole, invece, ricoprono il transetto, mentre la cupola più alta costituisce la copertura del campanile. Il chiostro è a pianta rettangolare, e presenta una peculiare e magnifica serie di piccole colonne binate con capitelli a foglie d'acanto.

All’ingresso del sito è di notevole suggestione il giardino informale, databile alla fine del XIX secolo, di impianto romantico con flora in prevalenza esotica; nell’area più prossima alla chiesa si aggiungono piante di agrumi, insieme a nespoli, allori e ulivi.