Chiese in Sicilia

Home > LuoghiChiese

Oratorio di San Lorenzo

Indirizzo
via dell'Immacolatella 5 - 90133 Palermo
Apertura
Tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00
Ingresso
3 euro (intero), 2 euro (ridotto)
Telefono
091.6118168
Altri link
L’Oratorio di San Lorenzo fu costruito intorno al 1570 sui resti di un’antica chiesetta dalla Compagnia di San Francesco d’Assisi, un gruppo di mercanti genovesi devoti al Santo, che ne fecero la propria sede fino al 1950.

L'Oratorio è uno scrigno che racchiude la migliore produzione artistica di Giacomo Serpotta, costituendone la sua opera più matura oltre ad una grande testimonianza del suo genio.

Al suo interno è tutt'oggi visibile un ciclo decorativo di intensa narrazione scultorea, prodotto tra il 1699 e il 1706, considerato il capolavoro assoluto del maestro palermitano per la giusta proporzione tra la freschezza inventiva dei primi anni e la sapiente maturità della tecnica esecutiva.

Le pareti ospitano otto "teatrini" che raffigurano scene ispirate alla vita di San Lorenzo e di San Francesco d’Assisi, celebrandone le qualità morali, ai quali sono accostate statue allegoriche, divenute note per il loro realismo e la loro grazia.

L’Oratorio dal 1609 al 1969 vantava come pala d’altare una "Natività" di Caravaggio, trafugata nella notte tra il 17 e il 18 ottobre del 1969 e mai più ritrovata. 

Al suo posto ora si trova una splendida riproduzione che, pur non costituendo l’originale, permette di ricreare il prestigioso sfondo cui l’opera del Serpotta nel 1699 fece da cornice.

prossimi eventi in questo luogo