Palazzi storici in Sicilia

Home > LuoghiPalazzi Storici

Palazzo Alliata di Villafranca

Indirizzo
Piazza Bologni 20 - 90134 Palermo
Visite
Dal venerdì al lunedì, dalle 10.00 alle 17.30
Ingresso
4 euro (intero), 3 euro (ridotto)
Telefono
324.0715043
Sito web
https://palazzoalliatadivillafranca.wordpress.com/
E-mail
palazzoalliatadivillafranca@gmail.com
Altri link
Servizi
Wi-fi
Prezzo
Sotto 15 euro
Sconti
Sconto studenti, Over 65

Il Palazzo Alliata di Villafranca è un palazzo nobiliare di Palermo, situato nel cuore del centro storico, nel mandamento Palazzo Reale. Il complesso monumentale occupa l'intero isolato compreso tra il Cassaro e la retrostante via dell'Università, costituendo il quarto lato della scenografica piazza Bologni.

Le origini del palazzo sono cinquecentesche: lì vi sorgevano infatti nel XVI secolo le case della potente famiglia Beccadelli di Bologna, una casata originaria per l'appunto da Bologna, giunta in Sicilia in età rinascimentale, alla quale appartenne anche Antonio Beccadelli detto il Panormita, celebre poeta esponente di spicco dell'Umanesimo nel fervido ambiente culturale della corte aragonese. La famiglia dà il nome alla piazza antistante, conosciuta anticamente come "Piano d'Aragona".

Nella prima metà del XVII secolo il palazzo fu acquisito dalla famiglia Alliata di Villafranca e per quattro secoli ne fu la principale dimora a Palermo. Durante il secolo successivo il palazzo fu rimaneggiato ad opera del Vaccarini, assumendo l'attuale aspetto tardo-settecentesco.

La dimora nobiliare ospita una notevole collezione d’arte, con prestigiose opere come la celebre "Crocifissione" del fiammingo Antoon Van Dyck, le due grandi tele "La lapidazione di Santo Stefano" e "Il tributo della moneta" di Matthias Stom, "Il naufragio" o "Scena di pesca" e l’"Orfeo" del caravaggista siciliano Pietro d’Asaro, ed, infine, i ritratti di famiglia esposti nel Salone dei Musici.