Palazzi storici in Sicilia

Home > LuoghiPalazzi Storici

Villino Florio all'Olivuzza

Indirizzo
Viale Regina Margherita 38 - 90138 Palermo - Vedi mappa
Visite
Dal martedì al sabato e ogni prima domenica del mese dalle 9.00 alle 13.00 (domenica e lunedì chiuso)
Telefono
091.7025471
Altri link
Servizi
Con giardino

Lo splendido Villino Florio all'Olivuzza, quintessenza del Liberty, fu costruito per volere della famiglia Florio tra il 1899 e il 1902, nei pressi della Zisa.

Progettato dall'architetto Ernesto Basile, si tratta di una delle prime opere architettoniche in stile Liberty d'Italia, nonchè uno dei capolavori dell'Art Nouveau a livello europeo.

Il Basile progettò l'edificio all'interno di un grande giardino, ora circondato da alti edifici di successiva costruzione, ricreando nella struttura elementi che richiamassero all'attitudine cosmopolita del ricco proprietario, da sempre grande viaggiatore.

Ricurve superfici barocche, capriate tipicamente nordiche, torrette cilindriche che rimandano ai castelli francesi, colonnine romaniche e bugnati rinascimentali sono tutti elementi sapientemente miscelati a creare un capolavoro di eclettismo ed originalità.

Dopo il declino della famiglia florio, il villino cadde in disuso fino all'incendio del 1962, che ne danneggiò in parte l'interno. Dopo il restauro, ha ospitato gli uffici del Dipartimento Regionale per l'Architettura e l'Arte Contemporanea ed è una delle sedi di rappresentanza della Regione Siciliana e sede dell’UNESCO in Sicilia.

Tra il 2015 e il 2016 è stato realizzato il ripristino filologico della piccola porzione del giardino che ha portato all’abbattimento di alcuni alberi secolari, causando non poche critiche da parte della cittadinanza.