Altro

HomeInformagiovaniAltro

Chi vuole far ballare 50mila persone? Ecco come fare il proprio carro al Palermo Pride

Performance, dj, musica live: sui carri che sfilano a Palermo durante il corteo del Pride ci si diverte e si contribuisce rendere grande la più grande festa della città

Balarm
La redazione
  • 1 febbraio 2019

Un'immagine di repertorio della parata del Palermo Pride

La parata del Palermo Pride 2019 è venerdì 28 giugno: fino al 15 giugno c'è tempo per aderire con un proprio carro, carretto, tir scoperto, ape cross, carrello della spesa o qualunque cosa su ruote.

Colori, messaggi d'amore e allegria, musica che attraversa Palermo e 50mila persone che ballano e marciano per divertirsi e per sostenere i diritti di tutti: come ogni anno la parata del "Palermo Pride" è un momento di aggregazione, libertà e rispetto.

Per partecipare con un proprio carro e sfilare insieme agli altri carri delle diverse associazioni e di semplici persone che si vogliono divertire, basta inviare una mail a info@palermopride.it.

Cosa ci deve essere scritto?
Le dimensioni del carro, la targa, il nome dell'autista e il numero della sua patente, quale attività prevedi di fare sul carro (musica, djs, o performance).

Il nome del soggetto che partecipa: come vi chiamate, il vostro scopo sociale, il nome di un referente, presidente (se siete circolo associazione o attività commerciale ecc) il codice fiscale (se presente) e il nome di un responsabile di carro con il suo contatto telefonico.

Il contributo per la partecipazione di ogni carro alla sfilata è di 100 euro: la quota va versata sul conto corrente del Coordinamento Palermo Pride con la causale "contributo parata 2019" entro il 15 giugno.

Il conto corrente è Coordinamento Palermo Pride - Banca Popolare Etica s.c.p.a Filiale Palermo ag. 11 via Catania, 34 iban IT10F0501804600000011557386.

Ps: sicurezza, Siae, oneri assicurativi e responsabilità varie relative al proprio carro sono a carico di chi aderisce con un proprio carro.

Ci vediamo al #palermopride2019 :)

articoli recenti