FESTIVAL E RASSEGNE
HomeEventiFestival E Rassegne

La "Settimana Santa di Caltanissetta": i riti della Passione tra incontri culturali, mostre ed eventi

  • Vari luoghi - Caltanissetta
  • Dal 25 marzo al 5 aprile 2023 (esposizione delle Vare), dal 6 al 16 aprile 2023 (esposizione dei Piccoli Gruppi Sacri) (evento concluso)
  • Consulta gli orari nel sito
  • Gratuito
  • Per maggiori informazioni consultate il sito web della Settimana Santa di Caltanissetta 
Balarm
La redazione

Cristo Nero

Riflessione, devozione e festa si fondono così in un abbraccio collettivo.

Per una lunga Settimana Santa, cui fa da corona un ricco ventaglio di iniziative, il cuore di Caltanissetta batte al ritmo di processioni, incontri, rappresentazioni, teatro e musica, “ladate” e liturgie antiche, ricapitolando una storia secolare il cui interesse culturale è più che mai attuale e riconosciuto in ambito globale.

I riti della Passione si svolgono dal 2 al 9 aprile e sono anticipati e accompagnati da incontri culturali, mostre ed eventi di teatro e musica.

Ricco e articolato il calendario degli eventi (consultabile in pdf) che si tengono nel capoluogo nisseno.

I riti della Passione
Il sipario si alza nel tardo pomeriggio della Domenica delle Palme sulla processione di Gesù Nazareno. Il Lunedì Santo prevede la rappresentazione in cattedrale dell’Ultima Cena. Il Martedì Santo è la volta della “scinnenza”, scandita da momenti di grande pathos nel pretorio con la flagellazione, la via Crucis per le vie cittadine fino al Golgota. Il Mercoledì Santo è riservato alla processione della Real Maestranza.
Adv
Al tramonto, entrano in scena le “Varicedde”, 19 piccoli gruppi che non sono una copia minore delle “Vare”, ma possiedono una loro autonomia artistica. Restano esposti nell’atrio del Palazzo Municipale per essere ammirati da fedeli e visitatori. 

Il Giovedì Santo offre lo scenario alle sedici “Vare” ispirate ai misteri pasquali e alle stazioni della via Crucis, addobbate con fiori e frutta dalle congregazioni che le hanno in custodia. Con il Venerdì Santo irrompe nel “dramma” nisseno il “Signore della Città”, miracolosamente ritrovato dai fogliamari.

Con il pontificale solenne del vescovo a Pasqua cala il sipario sulla Settimana Santa che si chiude con la restituzione delle chiavi al sindaco. Il Capitano rimarrà in carica fino al Mercoledì Santo successivo, nomina allegorica pregna di religiosità, storia e tradizione, a ricordo di un passato che getta luce e speranza sul presente.

Incontri e iniziative culturali
Il percorso “Storia, arte e fede” parte a Palazzo Moncada con una serie di incontri:

Mercoledì 23 marzo - ore 19.00
"La Passione di Gesù raccontata dal Canonico Pulci", a cura di don Rino dello Spedale Alongi

Martedì 28 marzo - ore 18.00
"I Biangardi nella scultura devozionale dell’Ottocento" con lo scultore Calogero Barba e l’architetto Daniela Vullo, soprintendente ai Beni culturali di Caltanissetta

Venerdì 31 marzo - ore 18:00
“Tornino i volti: tra pietà popolare e folklorizzazione”, a cura di don Massimo Naro.

Sabato 1 aprile, ore 20.00
Teatro Rosso di San Secondo, con la proiezione del docufilm “U Cristu Truvatu”, con la regia di Tony Gangitano.

Giovedì 6 aprile - ore 16.30 
Appuntamento alla Chiesa di Santa Flavia, a cura dell’Associazione Alchimia, per una passeggiata culturale intitolata “Passio picta”, condotta dall’architetto Giuseppe Giugno.

In collaborazione con il Museo Diocesano, il 27 aprile, alle ore 20:30, al Teatro Regina Margherita, “Conversazione tra parole e musica su Durer” con le storiche dell’arte Emanuela Pulvirenti e Aurelia Speziale, con la partecipazione del Conservatorio Statale di Musica “V. Bellini”.

Dal 18 marzo al 22 aprile, a Palazzo Moncada, è allestita la mostra di arte contemporanea “La Scuola di Caltanissetta - Oltre lo spazio della Scrittura tra immagine e tecnologia”. 

Dal 23 marzo, al Museo d’Arte Contemporanea, ex rifugio antiaereo, si terrà la mostra sulla Settimana Santa di Caltanissetta a cura del presidente della Proloco Luca Miccichè, che si occupa anche del sito www.lasettimanasantacl.it, e con la partecipazione di tutte le associazioni.

Dal 25 marzo al 13 aprile Palazzo Moncada ospita la collettivia d'arte contemporanea “Oltre la paura”. Per l'inaugurazione viene presentato il libro “Come fosse un fiore” di Anna Giannone, una raccolta di acquerelli dipinti dall’autrice ogni giorno, dal lockdown all’inizio della guerra in Ucraina. 

Infine dall’1 al 9 aprile, nella sala infopoint della Proloco, a Palazzo del Carmine, si può visitare la “Mostra dei Diorami Pasquali”, proposta dall’associazione presepisti nisseni.

Teatro
Martedì il 28 marzo alle 20.30 al Teatro Regina Margherita è la volta di “A Vara Nova”, di Francesco Miceli. 
Il 6 e l’8 aprile, a Palazzo Moncada, “Le vie della Passione”, di Antonello Capodici. 

Programma musicale
Il 26 marzo, alle ore 20, nella Cattedrale di Santa Maria La Nova, il concerto “Composizioni funebri per banda” con il corpo bandistico “S. Albicocco” e alcuni passi dedicati ai Caruso di miniera recitati dagli allievi di Aldo Rapè. Il 31 marzo, nel Santuario Signore della Città, alle ore 19:15, “Fulget Crucis Mysterium”, con il corpo bandistico musicale “San Pio X”; 1 aprile, alle ore 18:30, nell’Atrio Palazzo del Carmine, la “Rassegna musicale di marce funebri”, con il corpo bandistico “Sicilia in Musica”.

La Settimana Santa per i più piccoli
1 aprile, alle ore 10:00, a Palazzo Moncada (nei locali dell’ex ufficio tributi) si svolge il laboratorio “Tecniche della scultura nelle “Vare” processionali dei Biangardi”, tenuto dallo scultore Calogero Barba in collaborazione con Giuseppina Riggi. Martedì 4 aprile, alle 10:30, nell’Aula Consiliare di Palazzo del Carmine, l’incontro “La Settimana Santa spiegata ai bambini” con la professoressa Laura Zurli, dirigente scolastico dell’IIS “S. Mottura”. Giovedì 6 aprile, alle 11:00, nella Cattedrale di Santa Maria La Nova, visita guidata alle “Varicedde” per i bambini.

Ecco il programma in sintesi. 

Dal 25 marzo al 5 aprile
Esposizione delle Vare – Cattedrale Santa Maria la Nova

Dal 6 al 16 aprile
Esposizione dei Piccoli Gruppi Sacri – Cattedrale Santa Maria la Nova

Venerdì 24 marzo - ore 20.00
Via Crucis – Contemplando le Vare
celebrata da S.E. Il Vescovo Mons. Mario Russotto – Centro Storico di Caltanissetta

Domenica delle Palme – 2 Aprile
ore 19.15 Processione di Gesù Nazareno Centro Storico di Caltanissetta

Lunedì Santo – 3 Aprile
ore 19:00
'A Scinnenza a cura Teatro della Parola A.Te.PA Ingresso a Gerusalemme – Largo Badia, Corso V. Emanuele, Via S. Domenico, Via Angeli Ultima Cena, Cattura e Sinedrio – Santa Maria degli Angeli

Martedì Santo – 4 Aprile
ore 18:30
'A Scinnenza a cura Teatro della Parola A.Te.PA Partenza – Largo Badia Corteo della Biga – P.zza Garibaldi Pretorio di Pilato – Scalinata Silvio Pellico Via Crucis – Vie del Centro Scinnenza e Resurrezione – Scalinata Lo Piano

Mercoledì Santo – 5 Aprile
Ore 10:00
Consegna della Chiave della Città dal Sindaco Arch. Roberto Gambino al Capitano della Real Maestranza Giuseppe Mangione

Ore 11:00
Processione penitenziale della Real Maestranza

Ore 12:00
Processione del Santissimo Sacramento portato da S.E. Il Vescovo Mons. Mario Russotto con la Real Maestranza

Ore 20:00
Processione delle Varicedde Centro Storico di Caltanissetta

Giovedì Santo – 6 Aprile
Ore 18:00
Messa in Coena Domini e lavanda dei piedi

Ore 20:00
Processione delle Vare Centro Storico di Caltanissetta

Venerdì Santo – 7 Aprile
ore 19:00
Processione del “Signore della Città” Centro Storico di Caltanissetta con la Real Maestranza

Domenica di Pasqua – 9 Aprile
ore 10:00
S.E. Il Vescovo Mons. Mario Russotto dal Seminario Vescovile si reca in Cattedrale con la Real Maestranza

ore 10:30
Santa Messa Pontificale Pasquale celebrata da S.E. Il Vescovo Mons. Mario Russotto – Cattedrale Santa Maria La Nova
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

COSA C'È DA FARE