MUSICA & DANZA

HomeEventiMusica & Danza

"Terra": il concerto di Capodanno del Teatro Biondo di Palermo in première streaming

Balarm
La redazione
Il Teatro Biondo di Palermo prosegue la sua attività online con un evento speciale del "Teatro a domicilio" che ci traghetta nel nuovo anno.

Giovedì 31 dicembre, alle ore 18.00 sul canale YouTube del Biondo, dal Teatro Farragiana di Novara sarà trasmesso lo spettacolo "Terra" di Valeria Moretti con Pamela Villoresi e Danilo Rea.

Un concerto per voce recitante e pianoforte che è un inno alla vita, dedicato alla figura della Terra Madre, di cui tutti siamo temporaneamente ospiti. Leggenda, antropologia, esoterismo e letteratura si intrecciano in una confessione la cui essenza trova nel Mito la sua ragione di essere.

Un continuo fantasioso rimando alle tante figure di dee misteriose, miracolose e sapienti oltre che minacciose, dove il Bello e il Temibile si sfidano in un eterno duello, per raccontare l’imprevedibilità del suo nucleo originario e primordiale, del suo fuoco sotterraneo.

Percorso visionario dove reale e irreale procedono affiancati in un girotondo incalzante: immaginazione cosmica della Terra Madre, che si colloca tra sacro e profano, tra finito e infinito, tra umano e divino, tra tempo ed eternità. 



«In Terra musica e parole si fanno interpreti del nostro sentimento d’amore e di preoccupazione per la nostra bella Terra, ne descrivono tutti i suoi aspetti: da quelli creativi e gioiosi, a quelli più cupi e distruttivi, dal suo candore, alla sua fantastica poliedricità, dalla sua potenza alla sua struggente bellezza, alla sua missione di rinascere sempre», dice Pamela Villoresi, direttore del Teatro Biondo.

«Io e Danilo sapevamo che sarebbe stata una bella avventura, ma non immaginavamo quanta fatica, quanta intesa e quanta gioia ci avrebbe riservato metterla in scena e, ogni volta, rappresentarla, anche per le telecamere: perché sappiamo che dietro di loro ci siete voi. Buona visione». 

È possibile seguire gratuitamente la première del concerto sul canale YouTube.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

COSA C'È DA FARE