FESTIVAL E RASSEGNE
HomeEventiFestival e rassegne

Aperture serali al Museo Salinas: concerti (gratuiti) e visite guidate a Palermo

Balarm
La redazione

Il Museo Salinas di Palermo

Alla scoperta del Museo archeologico "Antonio Salinas" anche di notte, godendo della frescura del chiostro, sorseggiando un buon bicchiere di vino e ascoltando musiche dal mondo.

Tutti i venerdì sera, dal 28 giugno al 26 luglio aperture straordinarie serali, musica dal vivo e visite speciali al Museo Archeologico Salinas di Palermo.

Il Salinas nei week end estivi infatti, è spesso visitabile fino a tarda sera con Salinas by night, prevedendo ogni venerdì sera dei percorsi di visita guidati, curati da CoopCulture (ore 20.45 e 21.45) che permettono di scoprire nei dettagli la collezione unica del museo e l’ex convento seicentesco che lo ospita.

Il percorso è incentrato sulla ricca storia del museo, che accoglie importantissime collezioni e opere provenienti dai più celebri siti archeologici, come quello di Selinunte, sulla multiculturalità del mar Mediterraneo che da sempre ci restituisce importanti testimonianze del passato, sul "primo grande esperimento virtuoso di scambio interculturale" che ha riportato un frammento del Partenone in Grecia, nonché sul restauro e il recupero della statua della Diana Cacciatrice, reperto risalente al II sec. d.c.
Adv
E proprio nel primo chiostro parte "Fuori orario", ciclo di concerti gratuiti che si tengono nel Cortile del Museo (la partecipazione è gratuita fino a esaurimento posti, con possibilità di prenotazione tavolo presso il Caffè Culture del Museo al numero 345 7765493).

IL PROGRAMMA
Si inizia venerdì 28 giugno, alle 20.30, con Iofortunato, progetto musicale di Fabrizio Fortunato progetto musicale solista di Fabrizio Fortunato che al Museo Salinas porterà le sue canzoni in una veste acustica, pianoforte, chitarra e voce, accompagnato dalla batteria di Giusto Correnti, in un live intimo ed emotivo dove canta e suona il suo primo disco "La Guarigione" e alcuni brani inediti.

Si prosegue venerdì 5 luglio con “From Italian to international songs”, i musicisti Chiara Minaldi e Lino Costa insieme per una serata unica.

Amici nella vita e compagni di band per anni con i ChiaraMente qui propongono un concerto inedito con arrangiamenti di brani storici del mondo pop/rock ma anche della nostra terra, per dar spazio alla creatività e alle ispirazioni estemporanee.

Ancora, venerdì 12 luglio "Martina Cirri, tra voce, chitarra e piano" con Chiara De Roberto.

Martina Cirri, cantautrice e chitarrista siciliana classe ‘99, palermitana, nel 2024 esce il suo singolo di debutto "Primavera", un brano che racconta l’intimità del "voce e chitarra" con cui Martina crea il suo linguaggio musicale e che presenta in un live insieme a Chiara De Roberto, pianista siciliana, annunciando l’uscita del secondo singolo dal titolo “NICA”.

Venerdì 19 luglio ci sono Margherita e Francesco Riotta con "Famiglia del Sud live". La loro popolarità cresce nel 2010 con le canzoni “Va tutto bene” e “Ballarò” che nell’arco di pochi anni diventano cult siciliani.

Con la semplice formula chitarra e voce la famiglia del sud crea un’atmosfera musicale che abbraccia diversi generi musicali come il reggae, il soul, la musica popolare e meticcia.

Ultimo appuntamento venerdì 26 luglio con "Not a sad story", Daniele Stagno e Filippo Cimino, duo indie/trip-hop.

A cavallo tra il 2021 e il 2022 lanciano i singoli “Waterloo”, “Rimane l’odore” e “Vita mia”, durante il festival di Sanremo vengono menzionati come progetto più promettente da La Rappresentante di Lista.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

COSA C'È DA FARE