MUSICA & DANZA

HomeEventiMusica & Danza

Ksneija Sidorova: la fisarmonica tra Bach e Piazzolla al Politeama Garibaldi

  • 59esima Stagione Orchestra Sinfonica Siciliana
  • Teatro Politeama Garibaldi - Palermo
  • 17 novembre 2017
  • 21.00
  • Da 10 a 25 euro
  • I biglietti si possono acquistare al botteghino del Politeama Garibaldi fino un'ora e mezza prima dello spettacolo e online tramite il sito web dell'Orchestra Sinfonica Siciliana. È possibile contattatare il botteghino al numero 091.6072532 e via mail all'indirizzo: biglietteria@orchestrasinfonicasiciliana.it. Sconto del 50% per studenti e under 30.

La fisarmonicista lettone Ksenija Sidorova.

La talentuosa e giovanemusicista lettone Ksneija Sidorova è la protagonista del concerto del 17 novembre 2017 alle 21 come solista ospite dell’Orchestra Sinfonica Siciliana al Politeama Garibaldi (in replica sabato 18 alle 17.30).

Il programma: Johann Sebastian Bach (1685-1750), "Concerto in re minore per clavicembalo, archi e basso continuo BWV" (Versione per fisarmonica). Astor Piazzolla (1921-1992) Tangos, Adios Nonino, Libertango e Oblivion. Nikolaj Andreevič Rimskij-Korsakov (1844- 1908), Shéhérazade, suite sinfonica op. 35.

Sul palcoscenico del Politeama Garibaldi la talentuosa musicista lettone under 30, che sarà diretto da Michal Nesterowicz: l'unica tappa italiana della Sidorova, fatta eccezione per una fugace apparizione che avrà anche con l’Orchestra regionale Toscana. 

Il concerto BWV 1065 per quattro clavicembali è una trascrizione del Concerto per quattro violini op. 3 n. 10 di Vivaldi. Proprio a Vivaldi ha fatto pensare l’ardita scrittura contrappuntistica del Concerto per clavicembalo BWV 1052, forse uno degli ultimi della serie in ordine di composizione, ma che è certamente la rielaborazione di un concerto per violino non pervenutoci dello stesso Bach e non di Vivaldi, come alcuni musicologi hanno ipotizzato. 

Piazzolla dedicò "Adios Nonino" al padre Vicente Nonino, alla sua morte, si tratta di un vero e proprio omaggio espresso in stile rapsodico. "Libertango" è stato composto nel 1974, e rappresenta uno dei suoi lavori più famosi di Piazzolla, che ha riscosso fama planetaria, impiegato in colonne sonore di film e in pubblicità. 

"Oblivion" è stato composto nel 1982, reso famoso dalla colonna sonora del film Enrico IV di Marco Bellocchio. è un tango più tradizionale senza grossi sconfinamenti nel jazz, presenta nella sezione centrale un tema di carattere contrastante e sensuale, sebbene meno intenso. 

Shéhérazade, suite sinfonica op. 35 fu composta da Nikolaj Rimskij-Korsakov nel 1888 ed eseguita il 28 ottobre dello stesso anno a Pietroburgo con lo stesso autore sul podio. La suite si ispira alla raccolta de "Le mille e una notte e al sultano Schahriar", che aveva giurato di condannare a morte ciascuna delle proprie mogli, dopo la prima notte, convinto della loro infedeltà. Ma la Sultana Shéhérazade riuscì ad avere salva la propria vita interessando il feroce marito a meravigliosi racconti che gli andò narrando durante 1001 notti. Stimolato dalla curiosità, il sultano rimandava continuamente il supplizio della moglie finendo per rinunciare completamente al suo progetto sanguinario. 

Teatro Politeama Garibaldi

Piazza Ruggero Settimo - 90139 Palermo