MANIFESTAZIONI

HomeEventiManifestazioni

Emergenza sangue in Sicilia: all'ospedale Cervello un giorno di donazioni per una raccolta straordinaria

  • Ospedale Cervello, via Trabucco 180 - Palermo
  • 21 luglio 2019 (evento concluso)
  • Dalle 8.00 alle 12.30
  • Ingresso gratuito
Balarm
La redazione
Con l’arrivo dell’estate torna ogni anno l’emergenza sangue in Sicilia. Un problema annoso che tocca punte di estrema gravità proprio nei mesi estivi e che non risparmia ovviamente l’Azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia Cervello il cui fabbisogno annuo si attesta su oltre 23mila unità (oltre 12 mila per il Cervello e circa 11 mila per Villa Sofia).

Per puntare a incrementare le donazioni in questo periodo, nel corso del quale si registrano ritardi nelle trasfusioni di oltre una settimana, l’Azienda Villa Sofia Cervello sta organizzando così una serie di iniziative.

Si inizia domenica 21 luglio con una giornata di raccolta di sangue straordinaria con il servizio trasfusionale del Cervello, dove opera l’Associazione Fratres, che resta aperto dalle 8 alle 12.30. Chi effettua la donazione può fare il test sulla talassemia ed usufruire di un servizio di consulenza per lo screening cardio vascolare. Giornalmente, sia al servizio trasfusionale del Cervello che in quello di Villa Sofia, è possibile donare il sangue dal lunedì al sabato dalle 8 alle 12.30.

«Lanciamo un appello a donatori vecchi e nuovi – afferma il Direttore Generale Walter Messina – affinchè vengano a donare e aiutarci ad affrontare una situazione davvero difficile che rischia di mettere a repentaglio la salute di tanti pazienti, senza contare che la grande escalation di incidenti stradali di questi ultimi giorni ha fatto affluire nelle nostre unità operative diversi soggetti che necessitano anch’essi di trasfusioni. Donare il sangue è un atto di amore e di civiltà nello stesso tempo. Contiamo sulla solidarietà dei palermitani e sull’impegno dei nostri operatori e delle associazioni».
 

Palermo

Ospedale Cervello
Vedi mappa

eventi consigliati