MUSICA & DANZA

HomeEventiMusica & Danza

Un lungo week end di concerti al Politeama Garibaldi: Matheuz dirige l'Orchestra Sinfonica Siciliana

  • Politeama Garibaldi - Palermo
  • Dal 22 al 25 ottobre 2020 (evento concluso)
  • 21.00 (22 e 23 ottobre), 17.30 (24 ottobre), 11.00 (25 ottobre)
  • 20 euro (intero), 10 euro (ridotto)
  • Biglietti acquistabili online oppure (preferibilmente con pagamento elettronico) al Botteghino del Politeama (dalle 9.00 alle 13.00) e un'ora e mezza prima dei concerti. È possibile utilizzare il voucher.
Balarm
La redazione

Il soprano Desirée Rancatore

Lungo week end di concerti al Politeama Garibaldi di Palermo. L'Orchestra Sinfonica Siciliana torna infatti ad esibirsi per quattro date consecutive, dal 22 al 25 ottobre 2020. Una scelta dettata anche dalle norme anti-Covid che prevedono una capienza ridotta della sala.

Ci sono quindi quattro turni, da giovedì a domenica, cercando di venire incontro alle esigenze di tutti gli appassionati della buona musica. L'Orchestra è diretta dal venezuelano Diego Matheuz.

«Siamo contenti di quest’altra collaborazione con il maestro - sottolinea il sovrintendente della FOSS, Antonio Marcellino -. Matheuz torna sul podio a dirigere la nostra orchestra dopo il successo del "Progetto Beethoven" a Taormina nel mese di luglio. E siamo ovviamente contenti per la presenza di altri due grandi artisti che hanno calcato i palcoscenici dei maggiori teatri del mondo: il maestro Allegrini e il soprano Rancatore». 

Il programma prevede il "Concerto n. 4 in mi bemolle maggiore KV 495" per corno e orchestra di Wolfgang Amadeus Mozart con Alessio Allegrini solista al corno e la "Sinfonia n. 4 in sol maggiore" di Gustav Mahler con il soprano Desirée Rancatore.

Intanto venerdì e sabato si svolge, sempre al Politeama Garibaldi la Masterclass gratuita per corno del maestro Alessio Allegrini, primo corno solista dell'Orchestra Nazionale di Santa Cecilia, della Lucerne Festival Orchestra e dell'Orchestra Mozart.

C’è tempo fino al 22 ottobre per iscriversi Lo si può fare tramite l’apposito modulo che dovrà essere inviato all'indirizzo di posta elettronica: ufficioprotocollo@orchestrasinfonicasiciliana.it.

COSA C'È DA FARE