Chiese in Sicilia

Home > LuoghiChiese

Chiesa di Santa Maria della Pietà

Indirizzo
Via Torremuzza 1 - 90133 Palermo
Visite
Da lunedì a sabato, ore 9-12
Ingresso
Ingresso libero
Telefono
091.6165266
Altri link
Prezzo
Gratis

La chiesa di Santa Maria della Pietà, il cui ingresso principale è in via Torremuzza, è stata costruita su progetto dell'architetto Giacomo Amato tra il 1678 e il 1684, ispirato ai modelli del primo barocco romano, da cui trasse il senso plastico, l'organicità delle forme e la magnificenza.

La facciata è imponente, sviluppata su due ordini sovrapposti, corinzio e composito, vivacizzata dalla dissonanza tra marmo e tufo; la decorazione è funzionale all'enfasi della struttura, ed è pregevole, soprattutto per il rosone, e per il tondo a rilievo nel portale laterale, opera di Gioacchino Vitaliano. Il San Domenico sulla porta principale è di Giacomo Vitaliano e gli stucchi che decorano il vestibolo e gli interni della chiesa sono di Giacomo, Giuseppe e Procopio Serpotta.

Sul vestibolo sono presenti anche affreschi di Guglielmo Borremans, raffiguranti storie e miracoli di San Domenico e Santa Caterina divisi in 31 scomparti. Questi interni, pur non volendo mancare di una certa vigoria, sono in perfetto equilibrio tra grandiosità, tensione espressiva e proporzioni armoniose, anche grazie ad una riconosciuta influenza della tradizione compositiva classica del cinque-seicento.

Nella volta del presbiterio è presente l'affresco Il Trionfo della Fede di Gaspare Serenario, mentre nelle cappelle laterali vi sono rilevanti esempi di pittura settecentesca firmati da Francesco Manno, Olivio Sozzi, Antonio e Vincenzo Manno e Vincenzo da Pavia. Agostino Serna ha lasciato la sua firma sull'altare, cioé un busto reliquiario d'argento, mentre sono di Pietro dell'Aquila i due quadroni del presbiterio.