MANIFESTAZIONI

HomeMagazineCultura

Monumenti aperti e visite guidate a Siracusa per "Le vie dei tesori": ecco i 29 luoghi

Sono quasi trenta i luoghi eccezionalmente aperti per due fine settimana a settembre: la manifestazione sbarca a Siracusa con visite organizzate, passeggiate e arte

Balarm
La redazione
  • 11 settembre 2017

Il Duomo di Siracusa

Siracusa sarà invasa dall'arte e dalla cultura per l’edizione 2017 de "Le vie dei tesori": il festival che da dieci anni viene organizzato a Palermo per la prima volta si allarga ad altre quattro città siciliane: Siracusa compresa (oltre a Agrigento, Caltanissetta e Messina) che coinvolge ventinove luoghi, molti dei quali inaccessibili, tra chiese, cappelle, rifugi antiaerei e conventi.

Nella città aretusea saranno circa trenta i siti che apriranno le porte per due weekend di settembre: dal 15 al 17 e poi dal 22 al 24. Ventinove luoghi tra cui molti che non sono aperti di consueto o difficilmente visitabili.

Come per esempio il carcere ottocentesco voluto dai Borbone che è chiuso da vent'anni o la Cappella Sveva e il Carcere proprio nel cuore del Palazzo Arcivescovile, il parco di villa Landolina, oggi giardino del Museo archeologico Paolo Orsi, l’antichissima chiesa di San Martino e San Giovannello, a cielo aperto, oltre ai magazzini di Torre dell’Aquila che ospitavano le catapulte, e infine il S’AC (spazio per l’arte contemporanea nell’ex convento di Sant’Agostino).

E saranno proprio "Le vie dei tesori" a inaugurare la nuova sede della biblioteca provinciale Elio Vittorini con lo studio dello scrittore, i suoi manoscritti, le lettere e le cartoline private.

Ogni visita guidata avrà un costo di 1 o 2 euro ma esiste anche un coupon da 10 euro valido per 10 visite a scelta tra tutti i luoghi del circuito delle città di Agrigento, Caltanissetta, Messina e Siracusa.

Un coupon da 5 euro è valido per 4 visite a scelta. Un coupon da 2 euro è valido per un singolo ingresso a scelta tra i luoghi del circuito. Per chi è sprovvisto del coupon elettronico saranno disponibili esclusivamente ticket da 2 euro.

I titolari della Card Le Vie dei Tesori (60 euro), strettamente personale, hanno ingressi illimitati nei luoghi di tutte le città del Festival, anche a Palermo dove il Festival si svolgerà nei cinque weekend compresi tra il 29 settembre e il 29 ottobre.

Per vedere l’elenco completo dei 29 luoghi visitabili a Siracusa è disponibile sulla pagina dedicata nel sito ufficiale della manifestazione.

Per le visite nei luoghi non occorre prenotare, basta invece acquisire il coupon per l’ingresso con visita guidata sul sito web e presentarsi all’ingresso dei luoghi.

Le scuole o i gruppi organizzati che volessero stabilire data e orario della visita, possono scrivere all’indirizzo mail prenotazioni@leviedeitesori.it.

articoli recenti