TEATRO E CABARET
HomeEventiTeatro E Cabaret

Al Teatro Jolly di Palermo "E a me no!": la divertente commedia per tutta la famiglia

  • Teatro Jolly - Palermo
  • Dal 24 novembre al 3 dicembre 2023 (evento concluso)
  • 21.15 (venerdì), 17.00 e 21.15 (sabato), 17.30 (domenica)
  • 18 euro (intero), 16 euro (ridotto)
  • Biglietti acquistabili online o al botteghino del Teatro Jolly (aperto dal lunedì al sabato, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.30). Info e prenotazioni sulla pagina Facebook del teatro e ai numeri 091 6376336 e 091 6377377
Balarm
La redazione

Massimiliano Bono e Rosario Terranova

Una storia di amicizia che si sviluppa in maniera comica tra domande incessanti e silenzi voluti, rifiuti e ammissioni, incomprensioni e chiarimenti, raccontata sul palco da Rosario Terranova e il piccolo Massimiliano Bono

La nuova commedia teatrale "E a me no!" va in scena al Teatro Jolly di Palermo dal 24 novembre al 3 dicembre. Scritta e diretta da Giulia Galati, racconta di come la vita ci mette spesso davanti a delle prove, a delle scelte che non sempre, magari, condividiamo fino in fondo.

Quella di Terranova e Bono è una coppia artistica fortemente apprezzata lo scorso anno, in quanto già presenti nel cartellone del Teatro Jolly con “Io non sbaglio mai”.

Gli eroi protagonisti della storia sono molto diversi tra loro, per età, per scelte fatte o accettate e non hanno assolutamente nulla da condividere.

Davvero i poli opposti si attraggono? Oppure è solo un modo di dire e quando si è totalmente diversi è meglio stare ognuno per conto proprio?

L’unica cosa che li trova vicini è la condivisione del tempo in un parco, uno spazio che entrambi vivono in maniera differente, uno con la voglia di fare amicizia, l’altro con la voglia di stare solo.

Questa divertente commedia coinvolge il pubblico di ogni fascia d’età, così da poter godere di uno spettacolo teatrale in compagnia di tutta la famiglia.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

COSA C'È DA FARE