LE VIE DEI TESORI

HomeEventiLe Vie Dei Tesori

È il cimitero più antico di Palermo: le visite tra le tombe nobiliari di Santa Maria di Gesù

  • Le Vie dei Tesori
  • Cimitero di Santa Maria di Gesù, Salita Belvedere, 3 - Palermo
  • Dal 3 ottobre al 5 novembre (solo sabato) (evento concluso)
  • 11.00
  • 3 euro
  • Prenotazione obbligatoria online sul sito della manifestazione
Balarm
La redazione

Il convento e il cimitero di Santa Maria di Gesù a Palermo

È il cimitero più antico della città, risale al 1426, ma è anche il luogo con più tombe nobiliari. La visita a Santa Maria del Gesù è condotta dai monaci del convento a cui appartiene, arroccato sulla collina Belvedere.

Il percorso sarà un vero viaggio storico tra le cappelle gentilizie, ad iniziare da quella dei Florio, con le tombe di Vincenzo, Ignazio e donna Franca, e proseguendo per quella di Enrico Albanese, medico di Garibaldi, di Luigi Mercantini (l’autore della “Spigolatrice di Sapri”), dell’archeologo Antonino Salinas.

E ospita la memoria contemporanea, attraverso le tombe dei morti di mafia: dalla cappella di Paolo Borsellino (che da pochi mesi ospita anche Rita) a quella di Nino Agostino, a quella dell’ex sindaco Giuseppe Insalaco. Senza dimenticare che le cappelle monumentali dei La Grua, degli stessi Florio (firmata da Damiani Almeyda), dei Lanza (opera di Ernesto Basile) sono vere opere d’arte.



Visite in sicurezza
Quest'anno la manifestazione si svolge in assoluta sicurezza rispetto alla prevenzione del Covid-19: gli ingressi nei luoghi, le passeggiate e le esperienze sono contingentate e avvengono preferibilmente su prenotazione previo acquisto online dei coupon. Le visite guidate e le passeggiate si si svolgono anche in modalità di audio registrato ascoltabili sul proprio cellulare quando nel caso in cui non ci siano le condizioni per le guide in presenza.

Gli operatori e i volontari sono dotati delle protezioni di legge. Nei luoghi chiusi è obbligatoria la mascherina per i visitatori, dove non sarà possibile far rispettare la distanza di un metro. In caso di temperatura corporea superiore a 37,5 gradi non sarà possibile accedere.

Come partecipare
Quest'anno, a causa delle misure di prevenzione del Covid-19, per tutte le visite nei luoghi, le passeggiate e le esperienze è necessario acquistare online i coupon e prenotare successivamente l'ingresso (la prenotazione per i luoghi non è obbligatoria ma caldamente consigliata per assicurarsi la visita). Chi non prenota, può presentarsi direttamente all'ingresso dei luoghi ma senza la certezza che ci siano posti disponibili per la visita.

Il programma di tutte le visite, le passeggiate e le esperienze è consultabile online sul sito de "Le vie dei Tesori".

COSA C'È DA FARE