TEATRO & CABARET

HomeEventiTeatro & Cabaret

"C'era e c'era Giuseppe Schiera": Salvo Piparo racconta il cantore beffardo

  • Teatro Biondo - Palermo
  • 10, 11, 12, 13, 14, 16, 17, 18, 19, 20, 21 gennaio 2018 - Evento concluso
  • 21.00 (10, 11, 14, 17, 18 e 21 gennaio), 17.30 (12, 13, 16, 19 e 20 gennaio)
  • 16 euro (intero), 14 euro (ridotto), 8 euro (ridotto studenti), 5 euro (under 25)
  • Lo spettacolo va in scena nella Sala Strehler. Biglietti acquistabili al botteghino del teatro. Info al numero 091.7434341.

L'attore e cuntista Salvo Piparo

Irriverenza, canti e cunti: al Teatro Biondo di Palermo va in scena dal 10 fino al 21 gennaio "C'era e c'era Giuseppe Schiera", omaggio di Salvo Licata al "cantore beffardo" della Palermo popolare degli anni del fascismo che torna in una nuova messa in scena di Enrico Stassi.

Lo spettacolo, prodotto dal Teatro Biondo, racconta la storia dell'irriverente "muddichiedda", nato nella borgata di Tommaso Natale nel 1898 e morto, dopo una vita di stenti, da poeta-guitto, poeta-di-piazza, nel bombardamento del 9 maggio ’43 davanti al rifugio antiaereo di via Perez.

Sul palco Salvo Piparo reinterpreta, con la sua incontenibile verve, le irriverenti “sparatine” di Schiera, che sono l’anima del testo di Licata, originariamente interpretato da Giorgio Li Bassi e oggi arricchito con le musiche e i canti di Costanza Licata, che prolunga in scena l’impegno e la memoria del padre Salvo.

Giorni e orari: lo spettacolo va in scena mercoledì 10, giovedì 11, domenica 14, mercoledì 17, giovedì 18 e domenica 21 gennaio alle ore 21.00, mentre venerdì 12, sabato 13, martedì 16, venerdì 19 e sabato 20 alle ore 17.30. 

Teatro Biondo

Via Roma 258 - 90133 Palermo

eventi consigliati