PRANZI & BRUNCH

HomeEventiPranzi & Brunch

Un brunch a base di musica live a Palermo: è il "Weekend day fever" di Villa Filippina

  • Villa Filippina - Palermo
  • Dal 31 ottobre al 1 novembre 2020 (evento concluso)
  • Dalle 12.00 alle 15.00
  • 15 euro (brunch adulti), 10 euro (menù bambini)
  • Prenotazione obbligatoria (max 250 posti a sedere) chiamando al numero 328 3669549
Balarm
La redazione

The Vito Movement (Giovanni Parrinello, Marco Raccuglia e Giacomo Scinardo)

Rigenerarsi e reinventarsi ai tempi del Covid-19. Palermo non si ferma e così anche Parco di Villa Filippina (in piazza San Francesco di Paola, 18) cambia la sua programmazione, proponendo il "Weekend day fever": un nuovo format di gusto e relax in programma tutti i fine settimana, a partire dal 31 ottobre.

Immersi nel verde del centro storico di Palermo, l'appuntamento è per sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre, dalle 12.00 alle 18.00, con un brunch a base di carni, formaggi e verdure ed uno speciale menù bimbi con prodotti provenienti direttamente dal Mercato dei Produttori "Contadini in Villa".

Il menu prevede un piatto di carni e verdure grigliate, un piatto di salumi e formaggi e uno a base di street food siciliano. Incluso anche un soft drink, birra o vino a scelta.

Per partecipare all'evento è obbligatoria la prenotazione telefonica. La capienza massima è di 250 posti a sedere tra tavoli e appoggi nell’area dello storico Parco che conta di un’area dedicata di 4.000 metri quadrati. Il brunch è servito al tavolo (max 4 persone se non congiunti). 

Nel rispetto delle normative anti Covid-19 dell’ultimo Dpcm e delle ordinanze emanate dalla Regione Sicilia e dal Comune di Palermo, i week end sono allietati (durante il pranzo) da uno spazio di intrattenimento musicale e non solo.

IL PROGRAMMA

Sabato 31 ottobre è la volta della musica folk dei "The Vito Movement", il gruppo formato da Giovanni Parrinello, Marco Raccuglia e Giacomo Scinardo, che negli scorsi mesi ha vinto il premio del pubblico al Musicultura 2020.

Domenica 1 novembre tocca invece al "Dream up trio", con il loro repertorio di pezzi classici e moderni, italiani e internazionali, in chiave acustica.

Le giornate sono organizzate in collaborazione con ModCafè e Giuseppe Scelta Events. 

COSA C'È DA FARE