LAVORO

HomeBandi e lavoroLavoro

Un posto di lavoro (a tempo indeterminato): i requisiti, le scadenze e come candidarsi

L'Agenzia nazionale per la valutazione del sistema universitario e della ricerca ha pubblicato un bando di concorso per funzionari

Balarm
La redazione
  • 2 aprile 2024

Un posto di lavoro a tempo indeterminato come funzionario.

L'Agenzia nazionale per la valutazione del sistema universitario e della ricerca ha pubblicato un bando (leggi qui l'avviso) per la selezione e assunzione di figure che si occuperanno delle funzioni valutative nell’ambito delle attività di competenza dell’Agenzia.

L'Anvur è un ente pubblico, vigilato dal ministero dell'Università e della Ricerca, istituito nel 2006 e ha sede a Roma, si occupa della valutazione dell'attività delle università in Italia.

C'è tempo fino al 15 aprile per inviare la propria candidatura che va presentata esclusivamente in via telematica, collegandosi al portale inPa.

I REQUISITI
I candidati devono essere in possesso di: cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando; posizione regolare nei confronti del servizio di leva, qualora soggetti; godimento dei diritti civili e politici; idoneità fisica all’impiego; non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo; non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, in forza di norme di settore, o licenziati per le medesime ragioni o per motivi disciplinari oppure dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile; non aver riportato condanne con sentenza passata in giudicato per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione.
Adv
Sono inoltre richiesti i seguenti requisiti specifici: laurea triennale o diploma di laurea vecchio ordinamento o laurea specialistica o laurea magistrale o laurea magistrale a ciclo unico o laurea specialistica a ciclo unico o diploma accademico di primo e secondo livello del settore Afam; capacità di utilizzo a livello avanzato almeno delle applicazioni Word, Excel, Power Point, Teams del pacchetto Office.

LE ATTIVITA'
I funzionari valutatori selezionati saranno chiamati a svolgere diverse attività.

Linea di attività valutazione della ricerca, della terza missione e dei corsi di dottorato: procedure di valutazione della ricerca e delle attività di valorizzazione delle conoscenze (terza missione); procedure di verifica dei requisiti per le Commissioni di abilitazione scientifica nazionale e valutazione delle riviste; procedure di accreditamento iniziale e valutazione periodica dei dottorati di ricerca.

Linea di attività accreditamento iniziale e periodico corsi e Istituzioni: procedure di accreditamento iniziale e valutazione periodica dei corsi di studio e delle Istituzioni della formazione superiore (Università e AFAM).

Linea di attività riguardante la performance: sistemi di misurazione e valutazione della performance delle pubbliche amministrazioni.

Nell’ambito dell’organizzazione dell’Agenzia il personale selezionato sarà collocato, in relazione alle esigenze, nelle seguenti unità organizzative: performance e controllo di gestione, accreditamento e valutazione delle università, accreditamento e valutazione delle istituzioni Afam, valutazione della ricerca, della terza missione e dell’impatto, valutazione delle riviste e formazione alla ricerca.

COME CANDIDARSI
La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entro il 15 aprile 2024, esclusivamente in via telematica, collegandosi al portale inPa.

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI