MOSTRE

HomeEventiMostre

"Abbracci": cinque dittici di Laura Marchese alla Stanza dello Scirocco di Messina

  • La Stanza dello Scirocco - Messina
  • Dal 16 al 30 marzo 2019 (evento concluso)
  • Visitabile dal martedì al sabato dalle 17.00 alle 23.00
  • Ingresso gratuito
Balarm
La redazione

Dittico, tecnica mista su carta

In un pomeriggio di riflessione sulla forza e la fragilità della donna, alla Stanza dello Scirocco sabato 16 marzo si presenta la mostra "Abbracci" di Laura Marchese (Messina, 1988), a cura di Mariateresa Zagone, che si compone di 5 dittici a matita, carboncino e pastelli. 

"Il volto appare in primo piano non lasciando alcuno spazio allo sfondo, assorto in pensieri indecifrabili - scrive la curatrice nel suo testo critico - Il disegno deciso rende plastiche le figure che emergono prepotenti, squadrate, i loro volumi catturano lo sguardo, ci interrogano, come nel caso della donna di colore, altera e malinconica, e del suo bambino che squarciano la pochezza  del nostro occidente malato". 

Laura Marchese vive opera e studia a Milazzo. Da sempre amante dell'arte, ha partecipato a svariate collettive nella provincia di appartenenza e frequentato studi di artisti con la finalità di apprendere nuove tecniche e teorie artistiche.

Disegna e dipinge fin da piccola e si dedica da anni alla ritrattistica, alla ricerca, nelle pieghe del volto, di un frammento di umanità.

Dopo la maternità, esperienza che spacca in due il tempo, i suoi lavori si sono incentrati sul rapporto e sull'abbraccio tra madre e figlio, esprimendo con la forza decisiva del segno il senso della difesa, della protezione, di ciò che vuole esserci al di là del dolore, delle convenzioni, dei ruoli.

La Stanza dello Scirocco

Via del Vespro 108 - 98122 Messina (Me)
Vedi mappa

eventi consigliati