TEATRO E CABARET

HomeEventiTeatro E Cabaret

Cunti, concerti e tragedie: gli spettacoli del "Segesta Teatro Festival" dal 2 al 7 agosto

  • Parco Archeologico di Segesta - Calatafimi-Segesta (Tp)
  • Belvedere F. Vivona - Calatafimi-Segesta (Tp)
  • Dal 2 al 7 agosto 2022 (evento concluso)
  • Consulta il programma nell'articolo
  • Da 3 a 20 euro
  • Biglietti acquistabili online sul sito del Segesta Teatro Festival o direttamente al botteghino del parco (aperto tutti i giorni, dall'1 al 31 luglio, dalle 9.00 alle 18.00 e dalle 9.00 fino all’inizio dell’ultimo spettacolo). Per info chiamare lo 0923 1990030 o scrivere a prenotazioni@coopculture.it
Balarm
La redazione

Anna Bonaiuto (foto di Federica Di Benedetto)

Prende il via il Segesta Teatro Festival, con la direzione artistica di Claudio Collovà, il programma di arti performative che si svolge in uno dei parchi più affascinanti della Sicilia. 

La prima settimana di spettacoli si svolge tra il teatro antico di Segesta e il belvedere di Calatafimi Segesta e prevede una serie di appuntamenti in programma dal 2 al 7 agosto

2 AGOSTO
21.30
Belvedere di Calatafimi Segesta 
Omu a mari
A rimarcare la volontà di essere anche un festival diffuso, il Segesta Teatro Festival si apre il 2 agosto fuori dal Parco Archeologico, al Belvedere di Calatafimi Segesta, con Omu a mari. Il cunto delle sirene del “cuntista” di nuova generazione Gaspare Balsamo. Fra sirene vere e immaginarie, un "racconto" di passaggio all’età adulta nella comunità di pescatori e uomini di mare dello Stretto di Messina, che abita un universo di significati, simboli e miti.

3 AGOSTO
19.00
Teatro antico di Segesta
Supersonus
concerto della cantante armonica tedesca Anna-Maria Hefele incentrato sui suoni armonici naturali, quei suoni che vengono percepiti in maniera inconscia ma in grado di produrre sensazioni estatiche sia nel pubblico che nell’ascoltatore. Con lei, il quartetto The European Resonance Ensemble, eclettico ensemble internazionale in grado di spaziare dalle ritmiche indiane alla musica barocca, dalle armonie jazz alle canzoni rinascimentali, fino ad arrivare alle melodie asiatiche: un viaggio sonoro nello spazio e nel tempo che avvolge l’ascoltatore in una dimensione totale e risuona come un inno alla ricchezza e alla diversità umana.
Adv
4 AGOSTO
19.30
Teatro antico di Segesta 
PPP 3%
Lo spettacolo di Teatri Uniti/Casa del Contemporaneo è il primo di tre progetti dedicati al più importante, scandaloso e controverso intellettuale italiano del Novecento, Pier Paolo Pasolini, nel centenario della sua nascita. PPP 3% è un trittico di installazioni performative che inizia dalla poesia civile di "Le ceneri di Pasolini" con la voce recitante dell’attore Peppino Mazzotta, prosegue con l’avventura picaresca di Porno-Teo Kolossal in una lettura di Anna Bonaiuto e termina con il match fra il poeta friulano e Andy Wharol di 1975.

5 e 6 AGOSTO
19.30
Teatro antico di Segesta 
Supplici
La grande tragedia classica riletta in chiave contemporanea nelle Supplici di Euripide, va in scena al Teatro Antico nell'opera riletta dalla regista milanese Serena Sinigaglia che, attraverso lo scontro fra la democrazia ateniese e la tirannide tebana, sembra parlarci dell’attuale scontro fra i modelli di democrazia liberale e i regimi autoritari.

6 AGOSTO
22.00
Tempio di Segesta 
Le pietre del sogno 
Il Tempio di Segesta accoglie il primo dei progetti realizzati in collaborazione con il Festival Ierofanie di Naxos Taormina, un dialogo fra due festival che ruota proprio intorno al concetto di Sacro. Nel buio della sera, immersi in un luogo senza tempo, si potrà assistere al concerto per voce, arpa celtica e arpa bardica del poeta e musicista Francesco Benozzo, che incrocia sciamanesimo, mitologia e tradizioni musicali euro-mediterranee e atlantiche per esplorare le connessioni archetipiche fra paesaggi fisici e manifestazioni del sacro.

7 AGOSTO
19.30
Teatro Antico
Cantico dei Cantici
Appuntamento con uno dei più importanti esponenti del teatro contemporaneo, l’attore e regista Roberto Latini, in scena con il Cantico dei Cantici. La rilettura di Latini di uno dei più misteriosi testi delle Sacre Scritture è un viaggio struggente e trascinante nei meandri dell’amore: tra turbamenti, desiderio e passione, eros ed estasi, illusione e disperazione, dolcezza e lacerazione, sublime e grottesco, abbandono, sogno, mancanza, rimpianto, pace mentale.

22.00
Teatro Antico
Adelphi Quartet
Il tempio dorico accoglie il primo dei tre eventi dedicati alla musica da camera nei quali tre rinomati ensemble internazionali esplorano il repertorio di musica per quartetto dell’Ottocento e del Novecento con alcune incursioni nella produzione contemporanea. Il 7 agosto è la volta degli Adelphi Quartet.

INFO BIGLIETTI
Il costo dei biglietti varia a seconda dello spettacolo.
 
Teatro: 20 euro (intero), 15 euro (ridotto), 8 euro (dai 6 ai 12 anni)
Tempio: 15 euro (intero), 10 euro (ridotto), 5 euro (dai 6 ai 12 anni)
Osservazioni astronomiche: 5 euro (biglietto unico)
Festival diffuso: 10 euro (intero), 5 euro (ridotto), 3 euro (dai 6 ai 12 anni)
Ierofanie: 10 euro (intero), 7 euro (ridotto), 5 euro (dai 6 ai 12 anni)
Biglietto combinato - Teatro + Tempio + dinner (un giorno): 40 euro (intero), 30 euro (ridotto), 20 euro (dai 6 ai 12 anni)

Puoi consultare tutti i costi dei biglietti e degli abbonamenti nella pagina del botteghino sul sito del Festival.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

COSA C'È DA FARE