MOSTRE

HomeEventiMostre

Fenomeni naturali attraverso opere e strumenti: arte e scienza si incontrano a Terrasini

  • Palazzo D'Aumale - Terrasini (Pa) - Vedi mappa
  • Dal 12 ottobre al 14 dicembre 2018 - Evento concluso
  • Visitabile da martedì a domenica dalle 9.00 alle 19.00
  • Ingresso gratuito

"Vulcano su sfondo rosso" di Massimiliano Scuderi

La visualizzazione e la salvaguardia della terra, nella relazione tra arte e scienza è il tema affrontato attraverso tecnologie di osservazione utilizzate in sismologia e vulcanologia da "Visions of the earth", la mostra al Museo d’Aumale di Terrasini, dalle 17 di venerdì 12 ottobre e visibile fino al 14 dicembre.

A muoversi con agilità dall’astrazione alla figurazione rappresentando i temi della sismografia e della vulcanologia, sono le 20 opere degli artisti del Collettivo Neuma: 5 sculture di Giacomo Bertolino; 5 tele di Marco Favata; 8 tele di Massimiliano Scuderi; un’installazione di fotografie di Michele Di Donato e una stampa fotografica sempre di Michele Di Donato.

Accanto a loro, gli strumenti di rilevamento forniti per l’occasione dall’INGV quali sismografi di terra e di mare, plastici con sistemi di misura dei gas vulcanici e riproduzioni di vulcani in scala ridotta provenienti dalle sedi di Catania, Palermo e Gibilmanna.  Una vera occasione, per conoscere, attraverso le immagini, il lavoro grafico prodotto da questi strumenti durante diverse fasi d’indagine a seconda degli scopi specifici.

Grazie a "Visions of the earth" la prospettiva artistica sismografica e vulcanologica viene rappresentata da pitture, sculture e fotografie che rievocano, mediante creazioni e composizioni astratte e figurative, un immaginario noto a tutti, rielaborato dalle visioni d’artista con la conseguente resa di immagini che confondono la realtà, la sua rappresentazione e la relativa immaginazione.

Palazzo D'Aumale

Lungomare Peppino Impastato - 90049 Terrasini (Pa)
Vedi mappa

eventi consigliati