LE VIE DEI TESORI

HomeEventiLe Vie Dei Tesori

Zisa, Cuba e Maredolce: un tour (guidato) in bicicletta tra i tesori del percorso Unesco di Palermo

  • Le Vie dei Tesori 2020
  • Via Onorato 8 - Palermo
  • 4 ottobre 2020
    1 novembre 2020 (evento concluso)
  • 9.00 (partenza da via Onorato 8)
  • 18 euro (incluso il noleggio della radioguida). Per chi non ha la bici: 8 euro (noleggio bici), 12 euro (noleggio bici a pedalata assistita)
  • Coupon acquistabili online. Info al numero 091 8420104 (tutti i giorni, dalle 10.00 alle 18.00)
Balarm
La redazione
La prima tappa del Giro D'Italia - la cronometro tra Monreale e Palermo - è un’occasione da non perdere non solo per gli appassionati di ciclismo ma anche per chi ha a cuore la promozione dell’itinerario arabo-normanno protetto dall'Unesco.

Anche per questo motivo la Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia, nell’ambito delle attività di promozione del patrimonio arabo-normanno sostenute dal Comune di Palermo - ha organizzato una rete di interventi lungo il tracciato dei ciclisti.

Tra queste rientra la pedalata attraverso i siti arabo normanni, in programma per domenica 4 ottobre e domenica 1 novembre, con partenza alle 9.00 da via Onorato, 8: quattro ore in sella e cinque visite guidate, un'occasione offerta dall’associazione di guide turistiche autorizzate (GTA).

Il percorso
Si parte da piazza Principe di Camporeale, prima tappa alla Zisa, dove i re normanni si rifugiavano nel periodo della calura estiva. Poi alla Cuba, altro luogo un tempo immerso in un giardino di delizie.



Poi rotta verso San Giovanni d’Eremiti e da lì a Ponte dell’Ammiraglio, il più antico ponte in pietra d’Europa. Si chiude a Maredolce, il primo giardino reale dell’Europa medievale.

Visite in sicurezza
Quest'anno la manifestazione si svolge in assoluta sicurezza rispetto alla prevenzione del Covid-19: gli ingressi nei luoghi, le passeggiate e le esperienze sono contingentate e avvengono preferibilmente su prenotazione previo acquisto online dei coupon. Le visite guidate e le passeggiate si si svolgono anche in modalità di audio registrato ascoltabili sul proprio cellulare quando nel caso in cui non ci siano le condizioni per le guide in presenza.

Gli operatori e i volontari sono dotati delle protezioni di legge. Nei luoghi chiusi è obbligatoria la mascherina per i visitatori, dove non sarà possibile far rispettare la distanza di un metro. In caso di temperatura corporea superiore a 37,5 gradi non sarà possibile accedere.

Come partecipare
Quest'anno, a causa delle misure di prevenzione del Covid-19, per tutte le visite nei luoghi, le passeggiate e le esperienze è necessario acquistare online i coupon e prenotare successivamente l'ingresso (la prenotazione per i luoghi non è obbligatoria ma caldamente consigliata per assicurarsi la visita). Chi non prenota, può presentarsi direttamente all'ingresso dei luoghi ma senza la certezza che ci siano posti disponibili per la visita.

Il programma di tutte le visite, le passeggiate e le esperienze è consultabile online sul sito de "Le vie dei Tesori".

COSA C'È DA FARE