MOSTRE D'ARTE
HomeEventiMostre D'arte

Isola delle Femmine: nell'anniversario della nascita, una mostra omaggia il campione Joe Di Maggio

  • Casa Museo Joe Di Maggio - Isola Delle Femmine (Pa)
  • Dal 25 al 27 novembre 2022 (evento concluso)
  • Dalle 10.00 alle 13.00, sabato anche dalle 16.00 alle 18.00
  • Gratuito
  • Informazioni al numero 320 9089061
Balarm
La redazione

Joe Di Maggio

"Isola delle Femmine e Pittsburg uniti nel ricordo di Joe Di Maggio" è l’iniziativa promossa nell'anniversario della nascita del grande campione di baseball con radici familiari proprio a Isola delle Femmine.

Nella Casa Museo Joe Di Maggio di via Cutino 14 per l’occasione, oltre a conoscere la storia del campione che fu anche marito di Marilyn Monroe, si possono ammirare foto di pescatori Isolani emigranti tra l’Ottocento e il Novecento inseguendo, come la famiglia Di Maggio, il Sogno Americano.

L'esposizione, a ingresso libero, è visitabile dal 25 al 27 novembre dalle 10.00 alle 13.00, sabato pomeriggio dalle 16.00 alle 18.00.

Joe Di Maggio è il più grande giocatore del baseball di tutti i tempi, nato il 25 novembre 1914 a Martinez, cittadina della California da genitori originari di Isola delle Femmine. La storia inizia nel 1897 quando gli stessi si unirono in matrimonio nella chiesa del paese Maria Santissima delle Grazie.

Nel 1902 l'intera famiglia si trasferisce a Martinez. Giuseppe Di Maggio e Rosalia Mercurio in America avranno 9 figli, il penultimo nato il 25 novembre 1914 si chiamerà Giuseppe Paolo Di Maggio, in inglese Joseph Paul Di Maggio, per tutti Joe, indimenticabile campione di baseball degli anni ’30 e ’40 e marito prima di Dorothy Arnold e poi di Marilyn Monroe.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di  suscitare, attraverso il racconto del mitico campione di baseball, interesse per il passato di Isola delle Femmine e valorizzare dal punto di vista turistico il paese, offrendo nuove opportunità di sviluppo economico.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

COSA C'È DA FARE