TEATRO & CABARET

HomeEventiTeatro & Cabaret

L'intimo e sincero racconto di una vita per la musica: un inedito Roy Paci in scena con "Carapace"

Balarm
La redazione

Roy Paci (foto di Antonio Triolo)

Un Roy Paci inedito nelle vesti di attore: il ricco cartellone delle "Orestiadi" di Gibellina (leggi qui per saperne di più) prosegue con lo spettacolo "Carapace", testo scritto proprio da Roy Paci insieme al giovane Pablo Solari, che ne cura la regia.

Un racconto intimo e sincero della vita e del lungo viaggio attraverso la musica del celebre trombettista, cantante, compositore e produttore discografico di Augusta.

Roy Paci è accompagnato per l'occasione dall’inseparabile tromba Sofia e dai cinque funambolici musicisti del Corleone Ensemble: Guglielmo Pagnozzi, Paolo Pellegrino, Roberto De Nittis, Riccardo Di Vinci e Paolo Vicari.

"Carapace" ripercorre la storia di Rosario, un ragazzino siciliano che scopre la sua passione per la musica durante un corteo funebre. Passione che lo anima come nient’altro e che subito nel suo piccolo paese lo trasforma nello "strano", il ragazzino sognatore con la tromba. 

Così Rosario diventa Roy, in omaggio al trombettista americano Roy Eldridge, i suoi orizzonti di giovane sognatore si ampliano e iniziano a stargli sempre più stretti i confini della sua Isola.

Perciò decide di imbarcarsi e girare il mondo alla ricerca di nuovi suoni e melodie: un viaggio pieno di soddisfazioni e incontri incredibili, ma anche di grandi fatiche e sacrifici.

Con il ritmo di una marcia funebre di New Orleans mischiata a una festa patronale siciliana, "Carapace" è il perfetto ritratto del suo protagonista, la messa di scena di quella "corazza" che costruisce durante il proprio percorso di vita, uno strano e incosciente mix di suoni, silenzi e parole.

Per partecipare è necessario acquistare i ticket online sul sito web della Fondazione Orestiadi: il biglietto intero ha un costo di 15 euro; il ridotto ha un costo di 10 euro ed riservato a studenti universitari (in possesso di libretto in corso di validità), giovani under 25, residenti nel Comune di Gibellina, soci Unpli, possessori biglietto Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa, possessori biglietto di Siracusa Teatro Greco Stagione 2019, Fondazione INDA e CRAL dipendenti Regione Siciliana (con tessera in corso di validità).

Fondazione Orestiadi

Baglio di Stefano, Contrada Salinella - 91024 Gibellina (Tp)
Vedi mappa

eventi consigliati