LIBRI, FILM E INCONTRI

HomeEventiLibri, Film E Incontri

"La memoria impedita": a Villa Malfitano la presentazione del nuovo libro di Rino Messina

A Villa Malfitano-Whitaker, a Palermo, si tiene, venerdì 3 dicembre alle ore 18.00, la presentazione del nuovo libro di Rino Messina, "La memoria impedita" (Istituto Poligrafico Europeo Casa Editrice). Ne discutono con l’autore Salvatore Cusimano (giornalista), Manoela Patti (ricercatrice di Storia contemporanea all’Università di Palermo) e Luigi Patronaggio (procuratore della Repubblica di Agrigento).

Il 1° gennaio del 1862, a Castellammare del Golfo, un violento rigurgito borbonico provocò morti e distruzioni nelle file dei cutrara in quel momento al potere. Il libro ricostruisce i fatti e la reazione statale che ne seguì anche sul piano giudiziario, cercando di districarsi in una selva di silenzi, imprecisioni e fraintendimenti che, intenzionalmente o no, hanno nel tempo reso la vicenda di difficile lettura.

Rino Messina (classe 1945) è autore di numerosi saggi in tema di diritto e procedura penale. Ha pubblicato "Il Carminello nel piano dei Bologni" (Flaccovio, 2003) e nel 2008 "Il processo imperfetto. 1894: i Fasci siciliani alla sbarra" (Sellerio). Per questa casa editrice ha scritto "La strage negata (2015), "La repressione postuma. Palermo 1866: una rivolta breve e il suo epilogo giudiziario" (2016) e "Morte per acqua" (2018). 

COSA C'È DA FARE