Corsi professionali

HomeFormazioneCorsi professionali

Diventa croupier e lavora all'estero: selezioni a Palermo

La Scuola Croupier di Palermo riapre le selezioni per i corsi che formano e inseriscono i giovani fra i 18 e i 35 anni in un ambiente lavorativo stimolante e ben retribuito

Balarm
La redazione
  • 19 maggio 2016

L'esigenza di coniugare un'esperienza lavorativa ben retribuita a nuovi stimoli è sempre più sentita dai giovani. Riuscire a trovare una propria dimensione nel mondo lavorativo è difficile, ma non impossibile: è per questo che sempre più spesso si guarda alla figura del croupier.

A Palermo, la Scuola Croupier seleziona giovani fra i 18 e i 35 anni che avranno la possibilità di formarsi, e nel giro di quattro mesi avere la certezza di un lavoro sicuro all'estero e ben retribuito.

Per partecipare alle selezioni, che si svolgeranno sabato 28 maggio presso i locali della Scuola, in via Principe di Granatelli 36, è necessario inviare il curriculum vitae via mail all'indirizzo cv@scuolacroupier.it o chiamare il numero 091.9768232 da lunedì a venerdì, ore 9.30 - 13.30 e 14.30 - 18.30.

Contestualmente si svolgerà l'Open Day, aperto al pubblico dalle ore 10 alle ore 18, con intervallo dalle 13.30 alle 14.30, che consentirà di vedere con i propri occhi gli spazi, le attrezzature della scuola e soprattutto conoscere gli insegnanti e i ragazzi che attualmente frequentano la scuola.



Al termine del corso i ragazzi conseguiranno la licenza britannica (quella ufficiale e più prestigiosa) che li inserirà immediatamente nel mondo del lavoro, con posizioni ben retribuita sulle navi Costa Crociere e nelle più importanti catene di casinò di Inghilterra (Aspers, Grosvenor, Genting, Rainbow) a cui la Scuola fornisce personale già da molti anni.

I corsi sono rivolti a giovani con la passione per il gioco e con la voglia di intraprendere nuove esperienze all'estero. Durante le lezioni i ragazzi impareranno le tecniche di gioco, la gestione dei tavoli di roulette americana, black jack e 3 card poker oltre alle lezioni di inglese e cultura generale del paese di destinazione.

Per tutte le altre informazioni è possibile consultare il sito web della Scuola.