REPORTAGE

HomeMagazineLifestyleSocietà

Gli effetti desolanti della pandemia: in un video la solitudine che regna su Catania

Un giro nella città dell’elefantino, ripresa in un video ai tempi della quarantena per l'emergenza Coronavirus, mostra gli effetti desolanti della pandemia

  • 15 aprile 2020

Anche a Catania regna il silenzio a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19: e sembra di stare sul set del film Io sono leggenda, diretto dal regista Francis Lawrence.

Un giro nella città dell’elefantino, ripresa in un video ai tempi della quarantena da Coronavirus, mostra gli effetti desolanti della pandemia, insomma c’è solitudine ovunque in Sicilia.

Correva l’anno 2008 quando la pellicola è uscita nelle sale cinematografiche italiane, rappresentando agli occhi del pubblico una realtà surreale che mai e poi mai nessuno di noi avrebbe pensato di vivere in prima persona sulla nostra pelle.

E invece, proprio come il protagonista del film il virologo militare Robert Neville (interpretato da Will Smith), l’unico sopravvissuto ad una spaventosa pandemia generata dal virus del morbillo geneticamente modificato in laboratorio, anche nella città di Catania l’atmosfera è surreale proprio come quella che si vede nella pellicola cinematografica, campionessa di incassi.

Fanno da sfondo a questo video le parole di speranza che il dottor Neville era solito pronunciare ogni giorno al suo megafono, quasi un appello disperato rivolto a dare aiuto agli altri sopravvissuti all’epidemia, mentre l’unica sua compagnia sono il cane Sam e dei manichini con cui ogni tanto parla.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

VIDEO RECENTI