HomeMagazineBalarm

Balarm magazine n°7: adesso il bruco è diventato farfalla

In questo numero ci sono quattro pagine in più e, per chi vorrà, si potrà sottoscrivere un abbonamento per ricevere Balarm magazine direttamente a casa

Fabio Ricotta
Giornalista e imprenditore
  • 12 ottobre 2008

Cari lettori, eccoci nuovamente. Tenete tra le mani questa settima “creatura”, anzi l’ottava partendo dal numero zero, frutto di un lungo percorso che, giorno dopo giorno, ci ha portato a crescere sempre di più. Così, diventati più “grandi”, abbiamo responsabilmente fatto dei piccoli passi avanti. Per prima cosa ci sono quattro pagine in più, per dare maggiore spazio ai contenuti e alla raccolta pubblicitaria, quella che concretamente ci permette di esistere.

Poi, visto le numerose richieste, da questo numero ci sarà anche la possibilità di ricevere via posta ordinaria, direttamente a casa vostra, i sei magazine annuali al prezzo di 6 euro (che sono semplicemente il costo delle spese di spedizione). Ci si potrà abbonare sottoscrivendo l’abbonamento online, su www.balarm.it/abbonamento.asp, oppure presso la nostra redazione, in via Nicolò Gallo 1 a Palermo (c/o W5 mediafactory) o, ancora, presso i punti di prevendita che già da adesso stiamo cercando di istituire e che, man mano, potrete scoprire su Balarm.it. Inoltre, i futuri abbonati avranno anche diritto ad altri benefici e agevolazioni che riserveremo loro in via del tutto esclusiva: ad esempio saranno sorteggiati dei biglietti gratuiti per concerti e spettacoli, oltre ad avere la possibilità di usufruire di riduzioni e sconti per mostre, eventi, iniziative culturali e mondane.



Ancora altre novità, poi, riguardano la distribuzione del magazine, sempre in continua evoluzione. Infatti, oltre a Palermo, Mondello e Monreale (nei circa 250 punti accuratamente scelti tra librerie, caffè letterari, wine bar, spazi espositivi, cine-teatri, pub, cinema, circoli, centri benessere, agenzie di viaggio, palestre, punti istituzionali e maggiori luoghi di aggregazione culturale e mondana), saremo più visibili nel territorio di Bagheria e nel suo comprensorio. Ora, esaurite le novità, passiamo ai festeggiamenti: nel mese di ottobre Balarm.it compie cinque anni, un sito che ogni giorno di più cresce e aumenta le sue visite, anche grazie agli aggiornamenti quotidiani, alla nuova sezione dedicata alla “fotonotizia”, al calendario sempre più ricco di eventi, alla newsletter ormai inviata a più di 10600 iscritti, insomma, all’informazione sempre più dettagliata e attenta. Così, per concludere, non mi resta che ringraziare di cuore tutti Voi, affezionati lettori e fedeli collaboratori, che siete la linfa vitale di questo progetto. E adesso... buona lettura a tutti.