MUSICA

HomeMagazineCulturaMusica

Tammorra, la reunion al Ccp Agricantus

Alessia Rotolo
Giornalista
  • 19 aprile 2008

Condividi questo articolo via e-mail

* = campi obbligatori
I "suoni folk contemporanei" dei palermitani Tammorra saranno protagonisti giovedì 24 aprile alle 21.15 al Ccp Agricantus, in via Nicolo Garzilli 89 a Palermo. La band, che da poco ha rimaneggiato la sua formazione, è composta da Massimo Laguardia (voce, percussioni e tammorre), Salvatore Meccio (chitarra battente, voce, percussioni), Vittorio Catalano (flauti etnici, ciaramella, voce, sax soprano), Luca Lo Bianco (basso, contrabbasso, voce), Nicolò Terrasi (chitarra) e Toti Denaro (batteria e percussioni). Dopo una parentesi in Malesia, nel 2007, dove la band è stata ospite dei più importanti festival come il "Rain Forest World Music Festival" e il "Penang World Music Festival", i quattro membri fondatori del gruppo hanno deciso di riunirsi nuovamente per continuare un’esperienza musicale tutt’altro che esaurita. Infatti, l’attenzione riservata dai media e il calore mostrato dal pubblico asiatico hanno spinto i Tammorra a progettare un nuovo lavoro discografico che verrà realizzato nel 2008 e presentato proprio in Malesia. Il biglietto per il concerto costa 8 euro (intero) e 5 euro (ridotto Cral, Ideanet, Diamond, under 30 over 60). Per maggiorni informazioni potete visitare lo "space" della band all'indirizzo www.myspace.com/tammorraband

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DEL MESE