VIAGGI

HomeMagazineTurismoViaggi

Ryanair premia la Sicilia: nuovi voli nazionali da Palermo e da Catania, dove si può andare

La compagnia di volo ha annunciato le nuove tratte che interesseranno i due maggiori aeroporti siciliani: ecco dove potrete andare e quando saranno attivi i voli

Balarm
La redazione
  • 22 ottobre 2020

Una flotta di aerei Ryanair

C'è ancora una volta la Sicilia fra le scelte di potenziamento delle rotte Ryanair. A beneficiarne sono gli aeroporti di Palermo e Catania, con nuove rotte nazionali utili per gli spostamenti interni e per il turismo di prossimità

La compagnia di volo ha annunciato che aggiungerà tre nuove rotte nazionali che collegheranno Cagliari con Brindisi, Palermo e Perugia. Saranno attive dal primo dicembre con 2 frequenze settimanali, nell’ambito dell’operativo Ryanair per l’inverno 2020.

In più, a seguito della domanda record da parte dei consumatori italiani, aggiungerà la nuova rotta domestica che collegherà Catania e Bari con 2 voli settimanali. Attraverso queste frequenze aggiuntive, Ryanair sosterrà ulteriormente l’economia regionale, il turismo locale e renderà più facile per gli italiani fare visita ai loro amici e parenti in un momento in cui molte compagnie aeree stanno riducendo i collegamenti.

I voli aggiuntivi saranno operativi a partire dal primo dicembre 2020.

Ryanair ha anche lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da dieci euro, per viaggi dal 1 dicembre fino alla fine di febbraio 2021. I voli devono essere prenotati entro la mezzanotte di giovedì 22 ottobre.

Jason Mc Guinness, Direttore commerciale di Ryanair, ha dichiarato: «Siamo lieti di annunciare 3 nuove rotte nazionali. L’Italia è uno dei maggiori mercati di Ryanair e vogliamo continuare a sostenere la ripresa economica, la connettività regionale e il turismo in tutto il Paese».
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI