DOCUMENTARIO

HomeMagazineCultura

Grandi ospiti e grande cinema: per tre giorni "Italian Doc Screenings" a Palermo

Proiezioni speciali, autori, registi e anteprime dal 2 al 4 ottobre: una delle più grandi manifestazioni dedicate al cinema documentario si svolge a Palermo

Eugenia Nicolosi
Giornalista e scrittrice
  • 28 settembre 2017

Una delle più grandi manifestazioni nazionali dedicate al cinema documentario, questo è "Italian Doc Screenings Academy", che si svolge per il terzo anno consecutivo a Palermo nei giorni di lunedì 2, martedì 3 e mercoledì 4 ottobre 2017.

Scambiare idee, suggerimenti, contatti e partnership professionali, l'occasione è sia per gli estimatori che per gli autori e i registi in cerca di produttore e i produttori in cerca di buoni progetti cinematografici da realizzare.

La manifestazione si svolgerà ai Cantieri culturali alla Zisa, nella sede siciliaciana del Centro Sperimentale di Cinematografia, che ospita il corso triennale di Cinema Documentario.

Per l'occasione sono previste in programma anche due proiezioni speciali in anteprima per il pubblico di IDS Academy e della città di Palermo, direttamente dalla 74esima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia al cinema Rouge et Noir (piazza Giuseppe Verdi, 8): "Happy Winter" del giovane regista Giovanni Totaro (domenica primo ottobre alle 20, biglietto 8,50 euro, 7 euro se preso in prevendita al Rouge et Noir fino al 29 settembre) e "Human Flow" dell'artista contemporaneo Ai Weiwei (martedì 3 ottobre alle 20, biglietto 5 euro).

Ma l'evento si lega a differenti sezioni come il laboratorio di Match Making a cura di Documentary in Europe: un laboratorio intensivo rivolto a film-maker con documentari ancora in fase di sviluppo, selezionati in vista della sessione di presentazione al pubblico di esperti e produttori.

O lo Spazio Wiki Doc: una nuova modalità di lavoro sui progetti attraverso gli strumenti della facilitazione. Esperti e partecipanti sono invitati in uno spazio collaborativo per favorire soluzioni creative e possibili partnership. Il laboratorio sarà supportato da una sessione di facilitazione grafica.

O ancora lo spazio di networking e facilitazione Ice Breaking e "Get Inspired", una serie di presentazioni di esperienze e punti di vista per ispirare buone pratiche nel campo della produzione, distribuzione e broadcasting.

La manifestazione (visualizza il programma) è ideata e organizzata da Doc/it - Associazione Documentaristi Italiani, con il sostegno dell'Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo / Sicilia Film Commission della Regione Siciliana.

Gli IDS Academy, diretti da Massimo Arvat e Heidi Gronauer, propongono un modo nuovo di avanzare nello sviluppo dei progetti attraverso uno spazio collaborativo di training e networking tra professionisti consolidati e talenti emergenti per condividere metodi e conoscenze nel campo dello sviluppo e della produzione di film documentari.

I partner sono CLAC (Centro Laboratorio Arti Contemporanee), Cre.Zi.Plus, Premio Solinas, Apollo11, Il Mese del Documentario, Coordinamento dei Festival del Cinema in Sicilia, ESoDoc/ZeLIG School for Documentary, Television and New Media, Emerging Series. Incoming Partner: Visit Palermo.

articoli recenti