MOSTRE

HomeEventiMostre

"Di Sogno e Volo": la pittura onirica di Franco Lo Cascio in mostra a Palazzo Jung

  • Palazzo Jung - Palermo
  • Dal 29 novembre al 13 dicembre 2019 (evento concluso)
  • Visitabile dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30. Chiuso sabato e domenica
  • Ingresso gratuito
Balarm
La redazione

Particolare di un'opera di Franco Lo Cascio visibile alla mostra

La luminosa attività di militanza artistica, testimoniata da centinaia di mostre e di presenze in Italia e all'estero, fanno di Franco Lo Cascio (Palermo, 1942) un nome emblematico della pittura contemporanea in Sicilia.

Trenta opere, dipinti su tela di grandi dimensioni, oniriche e seducenti, esprimono la sintesi del percorso pittorico più recente e riflettono il suo rapporto profondo tra la vita e l'arte, testimonianza di 50 anni di attività artistica svolta in Italia e all'estero.

I lavori del Maestro si potranno ammirare nella Sala Paolo Borsellino di Palazzo Jung a partire dalle ore 18 di venerdì 29 novembre, tra una suggestiva performance artistica che avvolgerà lo spettatore in un'atmosfera magica e sensoriale di cromie ed emozioni sinestetiche e un cocktail di benvenuto. Agli intertenuti verrà omaggiata una grafica numerata e firmata dell'artista

La mostra, a cura dello storico e critico d'arte Francesca Mezzatesta, resterà aperta (ad ingresso libero) fino al 13 dicembre dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30.



Franco Lo Cascio fin da giovane partecipa attivamente alla vita artistica isolana, esponendo alle più importanti rassegne, per poi compiere viaggi a Roma, Bologna e Milano che gli permettono di entrare in contatto con le più significative avanguardie pittoriche.

Travalicando i confini della rappresentazione naturalistica meridionale, l'artista si accosta al movimento della neofigurazione, acquistando una dimensione europea. Sono gli anni in cui parecchi scrittori e critici tra i più qualificati in Italia (Vito Apuleo, Ugo Moretti, Franco Passoni, Franco Solmi, Michele Prisco, Ugo Attardi) si interessano della sua pittura e ne pubblicano articoli su quotidiani e riviste specializzate.

Dalla visione pittorica di Franco Lo Cascio traspare chiaramente il significato profondamente umano e sociale della sua arte, più volte premiata a Roma, La Spezia, Bologna e Milano. Ha eseguito parecchi Murales, in varie parti d'Italia. Svolge attività grafica ed i suoi disegni figurano su libri e pubblicazioni varie.

Sulla sua pittura si è interessata parecchie volte la Rai e le sue opere sono state riprese dalla televisione italiana in servizi su "Cronache italiane", TG3 e varie TV locali. Ha ottenuto oltre 200 premi in varie manifestazioni artistiche. Sue opere figurano in molte collezioni pubbliche e private in Italia e all'estero.

Palazzo Jung

Via Lincoln 71 - 90133 Palermo
Vedi mappa

PROSSIMI EVENTI