MANIFESTAZIONI

HomeEventiManifestazioni

È la mostra mercato più profumata di Palermo: la "Zagara di Primavera" all'Orto Botanico

  • Orto Botanico - Palermo
  • Dal 10 al 14 giugno 2021 (evento concluso)
  • Dalle 15.00 alle 20.30 (giovedì), dalle 9.00 alle 20.30 (da venerdì a domenica)
  • 4 euro (per chi acquista online), 5 euro (per chi acquista direttamente in biglietteria), 5 euro (visita guidata e visita gioco per bambini)
  • I bieglietti per la mostra mercato, per visite guidate e per le visite gioco per i bambini sono acquistabili online sul sito di CoopCulture
Balarm
La redazione

La "Zagara di Primavera" all'Orto Botanico di Palermo

L'Orto Botanico di Palermo riapre le sue porte dopo aver accuratamente potato e messo in sicurezza le piante e gli spazi, per una nuova edizione della "Zagara di Primavera", la mostra mercato di giardinaggio e florovivaismo, promossa, ideata e organizzata dall’Orto Botanico dell’Università degli Studi di Palermo, in programma dal 10 al 14 giugno.

La manifestazione (consulta la mappa e scopri gli espositori) ospita i migliori vivaisti provenienti da tutta Italia, con le loro collezioni botaniche, piante e fiori rari, insoliti ma anche artigiani-artisti di ispirazione botanica. 

Una ricca selezione di piante è a disposizione di chi vuole introdurre una nota verde tra le mura domestiche o nel terrazzo di casa e di chi vuole rinnovare il proprio giardino: dalle piante carnivore alle tillandsie, orchidee botaniche e rose moderne, agrumi, gelsomini, pomelie e molto altro; non mancheranno per gli appassionati i vivai specializzati in succulente e piante aromatiche.



Non solo piante e fiori, Zagara è anche un’occasione per ripartire dal giardino, dal vivere all'aria aperta con la voglia di benessere e armonia, dal sognare nuovi stili di vita, prendendo in prestito la lezione di cooperazione e indomita resilienza delle piante. 

Un appuntamento che in questo momento assume una valenza particolare, un ritorno alla “normalità”, alle piccole cose che riempiono e consolano la nostra quotidianità: l’abbraccio e il dialogo con la natura, il contatto fisico con le piante, i loro profumi, l’incontro e la condivisione di una passione, quella di costruire il proprio spazio verde, di coltivare la bellezza.

Un’edizione speciale, leggermente ridimensionata, nel rispetto di tutte le norme anti-covid di sicurezza, ma non per questo meno emozionante.

Durante la mostra-mercato, saranno organizzate visite guidate (sabato e domenica alle 11.30, acquistabili online al costo di 5 euro), visite gioco per bambine e bambini (domenica alle 10.30, acquistabili online al costo di 5 euro), seminari specialistici con la partecipazione di studiosi e tecnici nonché laboratori per adulti sul giardinaggio.

«Abbiamo approfittato durante giorni di fermo per finire la potatura e i lavori straordinari che riguardano il giardino storico – racconta Rosario Schicchi, direttore dell’Orto – Il nostro sistema di irrigazione, a scorrimento superficiale, viene ammirato in tutto il mondo. È un'arte antica che si sta perpetuando proprio in questi giorni in cui i giardinieri, muniti di zappe, mettono a frutto tutta la loro arte».

I visitatori saranno immersi un bellissimo giardino verde e fiorito, inebriati dal profumo della zagara che in questo periodo regala davvero odori spettacolari.

«Il nostro Orto Botanico, con i suoi centomila metri quadrati di giardino storico, è talmente ampio da garantire una perfetta sicurezza” rassicura il direttore. Un po’ come se ci si trovasse in un “giardino” personale ampio e libero – ma dove verrà sempre garantito il distanziamento di 2 metri tra i visitatori -, dove seguire percorsi di visita programmati, facilitati anche dall’ app scaricabile sul proprio smartphone.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

COSA C'È DA FARE