MOSTRE

HomeEventiMostre

"Il metodo dello scultore": da Tèco le opere dell'artista (puparo) Francesco Scherma

  • Tèco, Via Garibaldi 68 - Palermo
  • Dal 22 maggio al 30 giugno 2021
  • Visitabile dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 17.00 alle 20.00. Chiuso il lunedì
  • Gratuito
  • Per informazioni telefonare al numero 389 6940903, oppure inviare una email a teco.palermo@gmail.com
Balarm
La redazione

In foto l'artista Francesco Scherma. Pfoto Credits: Alessandro Zaccaro

Per la terza mostra targata "Tèca", lo spazio di Tèco continua a dedicarsi alla promozione dei giovani talenti presentando una selezione di recenti opere di Francesco Scherma (Palermo, 1985), poliedrico artigiano con una solida formazione riguardo le molteplici tecniche scultoree,

L'artista palermitano combina nel proprio lavoro conoscenze e tecniche afferenti diverse discipline (lavorazione dei metalli, dell'argilla, del legno, ecc.), frutto di osservazione diretta dei maestri e di esperienze maturate nel tempo a contatto con la materia.

Sebbene negli ultimi anni si sia guadagnato il nobile titolo di "puparo" - grazie all'abilità di seguire le differenti fasi per la realizzazione di un pupo siciliano (dall'ossatura semovente alle armature cesellate a mano) - è nella scultura che trova il suo luogo privilegiato, poiché attraverso essa può intrattenere un rapporto intimo e "generativo" con la materia.

La mostra, visitabile negli orari di apertura di Tèco, presenta un nucleo di disegni eseguiti nel corso del lockdown del 2020 e un ciclo di terracotte, le "Veneri", realizzate negli ultimi mesi. Saranno fatte rispettare le norme di distanziamento e l'obbligo di utilizzo della mascherina.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

COSA C'È DA FARE