MANIFESTAZIONI

HomeEventiManifestazioni

L'entroterra siciliano in tutte le sue declinazioni: arte, trekking e gusto raccontano i "Paesaggi di Mezzo"

  • Vari luoghi della città - Caltanissetta
  • Dal 16 al 20 ottobre 2019 (evento concluso)
  • Consultare il programma
  • Ingresso gratuito (eccetto passeggiate, visite guidate e trekking su prenotazione e a pagamento)
  • Info e prenotazioni ai numeri 320 1121940 e 339 3591755 oppure sulla pagina Facebook dell'evento
Balarm
La redazione

Complesso monumentale di Santa Maria degli Angeli (Caltanissetta)

Cinque giornate interamente dedicate al paesaggio dell’entroterra, declinato in tutte le sue possibili desinenze sensoriali: è "Paesaggi di Mezzo", evento organizzato da Legambiente e Slow Food Caltanissetta intorno agli spazi del complesso monumentale di Santa Maria degli Angeli di Caltanissetta, recentemente restaurato e restituito alla città.

Da mercoledì 16 a domenica 20 ottobre è ricco il programma di eventi, e per tutti i gusti (nel vero senso della parola): un ampio spazio sarà dato ai prodotti dell'agroalimentare locale di qualità, coinvolgendo le principali aziende agricole del centro Sicilia. Saranno presenti i presidi Slow Food, le riserve naturali di Legambiente sicilia e il Parco delle Madonie.

Sono a cura di Slow Food i tre laboratori sensoriali e del gusto dedicati alle degustazioni della "cotognata", dei formaggi a latte crudo e della tradizionale "n'ggiammella" sancataldese.

E per restare in tema gusto sarà, inoltre, allestita un'area food per scoprire e assaporare i principali piatti e cibi tipici della stagione autunnale.

Ma "Paesaggi di Mezzo" vuole scandagliare l'entroterra siciliano su tutti i fronti, e per farlo dedica un'intera parte del programma a visite guidate, trekking e passeggiate naturalistiche: dal centro storico di Caltanissetta alla Solfara Persico-Gabara di San Cataldo, dalle Tenute Lombardo alla Riserva naturale orientata del Lago Soprano di Serradifalco.

E ancora il Borgo Santa Rita e l'azienda Cancemi, custode dell'antico grano siciliano "Perciasacchi", l'azienda olivicola di Luigi Giangreco e il Frantoio Polizzi, per concludere con Monte Capodarso (RNO) e i suoi tesori: siti archeologici, grotte minerarie, fauna e flora endemica.

Arte e intrattenimento sono un altro importante aspetto curato da "Paesaggi di Mezzo", che perciò offre spazio a mostre iconografiche, fotografiche e pittoriche che illustrano in un racconto per immagini tutta la varietà, la bellezza, le stratificazioni e le problematiche legate proprio al paesaggio più interno dell'Isola.

Il tutto accompagnato da performance di musica live, da Francoise e le Coccinelle al Coro Don Milani, da i Baddarò ai Jumpin’up alla cantautrice Oriana Civile.

"Paesaggi di Mezzo" nasce con l'intendo di mostrare al pubblico e ai visitatori uno scorcio di Sicilia spesso lasciato in secondo piano, proponendo sì una narrazione di quello che l'entroterra siciliano "è", ma anche di tutto ciò che "potrebbe diventare".

Sfide e progetti per il futuro del territorio sono al centro di incontri e dibattiti aperti a tutti, con focus specifici sul paesaggio agrario del giardino mediterraneo, sulla proposta di costruzione del Distretto culturale delle aree interne della Sicilia centrale, e ancora riflessioni su paesaggio naturale e paesaggio urbano e incontri con gli autori di narrazione, storytelling e letteratura dedicati al territorio.

Ricordiamo che la partecipazione alla manifestazione è gratuita, a eccezione di alcuni eventi per i quali è richiesta la prenotazione e il pagamento di un ticket. Per maggiori informazioni, prenotazioni e dettagli sul programma è possibile contattare i numeri 320 1121940 e 339 3591755 o consultare la pagina Facebook e Instagram dell'evento.

Caltanissetta

Vari luoghi della città
Vedi mappa

eventi consigliati