MUSICA E DANZA

HomeEventiMusica E Danza

"La musica proibita" al Museo Salinas: il venerdì sera con il Trio Jazz Manouche

Balarm
La redazione

Carlo Butera

In occasione delle aperture serali del Museo Archeologico Salinas per la manifestazione "RestArt Palermo - Le notti della bellezza", CoopCulture, in collaborazione con l'Associazione Culturale Sulle Orme di Django, organizza "La musica proibita", una rassegna di musica Jazz Manouche, Swing & Blues, tutti i venerdì fino al 9 settembre. I concerti si svolgono nel chiostro minore del Museo Salinas, con ingresso da Piazza Olivella. 

Venerdì 5 agosto, alle 20.30, l'appuntamento è Il Trio Jazz Manouche.

Il trio composto da Carlo Butera (Chitarra Manouche), Gabriele Lomonte (Chitarra Manouche), Mattia Franchina (Contrabbasso) nasce da un’idea di Carlo Butera e Gabriele Lomonte da anni impegnati nella divulgazione del genere.

Il loro repertorio propone una panoramica che va dai brani più conosciuti del chitarrista Django Reinhardt ai classici evergreen della swing, al bebop e composizioni originali.
Questa formazione da anni si impegna a far conoscere anche in Italia questo “stile” elegante e virtuoso, di suonare la chitarra acustica e di diffondere il genere musicale gypsy che è poco noto da noi e molto più diffuso all’estero.

 La chiave distintiva del progetto è la cura degli arrangiamenti e la varietà dei colori e delle sfumature proposti. Il loro percorso si è sviluppato tra i jazz club e i festival, con importanti collaborazioni tra cui spiccano quella con Angelo Debarre, Stochelo Rosenberg, Samson Schmitt, Dorado Schmitt, Lollo Meier ecc.



 
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

COSA C'È DA FARE