LE VIE DEI TESORI

HomeEventiLe Vie Dei Tesori

Le mille vite di Palermo: una passeggiata per scoprire la città dai romani agli spagnoli

  • Le Vie dei Tesori
  • Piazza Bonanno, davanti all’entrata della Villa Romana (luogo di raduno) - Palermo
  • Sabato 31 ottobre (evento concluso)
  • 20.30 (31 ottobre), 9.00 (7 novembre)
  • 6 euro
  • Coupon acquistabili online per la passeggiata del 31 ottobre oppure per la passeggiata del 7 novembre (disponibilità di 30 posti per ogni passeggiata)
Balarm
La redazione

Chiesa dell'Ammiraglio (La Martorana) e San Cataldo, Palermo

La passeggiata de "Le Vie dei Tesori" tocca alcuni angoli del cuore della città, il Cassaro dove le numerose tracce storico-artistiche presenti si mescolano tra loro, dando alla luce un contesto di straordinaria e originale bellezza, in cui resti dei mosaici romani fanno compagnia agli edifici normanni e spagnoli.

Si percorre il Cassaro, appunto, la strada principale di Palermo fin dalla sua fondazione, fino ad arrivare sotto alla chiesa che fu della nobildonna Eloisa Martorana, originariamente dell’Ammiraglio normanno, oggi inserita nel patrimonio dell’Unesco. Si scopre che poco distanti ancora oggi sono presenti alcune tracce della cinta muraria romana.

La passeggiata, curata da Claudia Bardi (Palermo Aperta a tutti), dura 2 ore. Il programma di tutte le visite, le passeggiate e le esperienze è consultabile online sul sito de "Le vie dei Tesori".

Visite in sicurezza
Quest'anno la manifestazione si svolge in assoluta sicurezza rispetto alla prevenzione del Covid-19: gli ingressi nei luoghi, le passeggiate e le esperienze sono contingentate e avvengono preferibilmente su prenotazione previo acquisto online dei coupon. Le visite guidate e le passeggiate si si svolgono anche in modalità di audio registrato ascoltabili sul proprio cellulare quando nel caso in cui non ci siano le condizioni per le guide in presenza.



Gli operatori e i volontari sono dotati delle protezioni di legge. Nei luoghi chiusi è obbligatoria la mascherina per i visitatori, dove non sarà possibile far rispettare la distanza di un metro. In caso di temperatura corporea superiore a 37,5 gradi non sarà possibile accedere.

Come partecipare
Quest'anno, a causa delle misure di prevenzione del Covid-19, per tutte le visite nei luoghi, le passeggiate e le esperienze è necessario acquistare online i coupon e prenotare successivamente l'ingresso (la prenotazione per i luoghi non è obbligatoria ma caldamente consigliata per assicurarsi la visita). Chi non prenota, può presentarsi direttamente all'ingresso dei luoghi ma senza la certezza che ci siano posti disponibili per la visita.

COSA C'È DA FARE