LIBRI, FILM E INCONTRI

HomeEventiLibri, Film E Incontri

"Le nuove estetiche musicali" a Palermo: gli incontri dedicati alla musica contemporanea

  • Palazzo Belmonte Riso - Palermo
  • 7 giugno 2022
    6 luglio 2022 (evento concluso)
  • Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
  • Gratuito
  • Per iscriversi inviare una mail a frederico.alba@conservatoriopalermo.it specificando se si intende partecipare in presenza o da remoto.
Balarm
La redazione

Palazzo Belmonte Riso a Palermo, sede del Museo Riso

Dedicato a chi desidera orientarsi nel complesso panorama della musica contemporanea.

Si intitola "Le nuove estetiche musicali del XXI secolo" ed è un ciclo di seminari e incontri con musicologi e compositori a cura di Frederico Alba, docente di Storia della Musica presso il Conservatorio "A. Scarlatti" di Palermo, che si svolgerà da giugno a dicembre al Museo regionale di arte contemporanea di Palazzo Riso.

Il primo appuntamento è martedì 7 giugno dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 nella Sala Kounellis, con il professor Gianluigi Mattietti, musicologo e critico musicale, che ha focalizzato la sua ricerca su diversi aspetti teorici della musica d’oggi.

Professore di Storia della musica all’Università di Cagliari, Mattietti ha pubblicato monografie e saggi su alcuni aspetti analitici e teorici della musica del XX e del XXI secolo e su compositori come Aldo Clementi, Ivan Fedele, Toshio Hosokawa, Domenico Guaccero, Fausto Romitelli, Francesco Filidei e Stefan Prins.

Esperto di teatro musicale contemporaneo, ha recentemente curato l’aggiornamento del Dizionario dell’Opera edito daBaldini+Castoldi. All’attività di ricerca affianca quella di critico musicale per le riviste Amadeus, Classic Voice, Il Corriere musicale. È membro del Consiglio direttivo dell’Associazione Nazionale dei Critici Musicali.

Il ciclo di incontri proseguono poi il 6 luglio, il 21 settembre, il 27 ottobre e il dicembre.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci...
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
...e condividi questo articolo sui tuoi social:

COSA C'È DA FARE