MOSTRE

HomeEventiMostre

"Mario Schifano": trenta opere grafiche dell'artista in mostra alla Galleria Raffaello

  • Centro d'arte Raffaello (Notarbartolo) - Palermo
  • Dal 10 aprile al 29 maggio 2021
  • Visitabile lunedì dalle 16.30 alle 19.30, dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.30. Domenica, lunedì mattina e festivi chiusi
  • Gratuito
  • Per informazioni telefonare al numero 091 7574592
Balarm
La redazione

"Whater Lilies". particolare dell'opera di Mario Schifano

Il Centro d'arte Raffaello, diretto da Sabrina Di Gesaro, ospita la personale dell'artista Mario Schifano, dall'omonimo titolo, a cura di Giuseppe Carli, che si compone di trenta opere grafiche; trattasi di serigrafie materiche a smalto edite dalla Torcular negli anni '80, di grande formato e valore.

Il direttore artistico, in collaborazione con il fondatore della galleria Angelo Di Gesaro, suo padre, hanno deciso di offrire alla città questo tributo, ad un artista di rilievo come Mario Schifano, per contribuire in questo particolarissimo periodo storico alla rinascita collettiva del mondo della cultura.

«Questa esposizione ci insegna – commenta il curatore e critico Giuseppe Carli – quando un pittore meriti l'appellativo di "artista". Mario Schifano è uomo del proprio tempo che, attraverso la disponibilità di strumenti tecnologici, ma in assoluta solitudine, si imbatte nella ricerca continua di nuove forme di sperimentazioni pittoriche e di comunicazione.



Una condizione, la solitudine, che appartiene oggi all'artista contemporaneo: se, da un lato, appare sempre più vorace nel tessere confronti, dall'altro scarta l'ipotesi del gruppo; dicotomia che lo rende vittima di quella macchina della modernità caratterizzata dalla stampa, dalla fotografia, dalla televisione.

Natura e cultura sono il sottofondo motivante per la sua attività di pittore, aspetti chiave della sua espressione, in un rapporto che ha accesso al lirismo del particolare approccio conoscitivo effettuato attraverso la novità e la libertà costruttiva del segno e lo splendore dei colori.

Seppure con influenze artistiche di carattere internazionale, legato in parte all'ambito dell'informale, dal quale comunque Schifano si è distaccato guardando altrove, la sua pittura invoca a una centralità che ricorda l'"uomo vitruviano" inserito con le sue proporzioni armoniche in un universo perfetto; ed è proprio a questo universo che l'artista si rivolge, portando nel suo lavoro l'armonia di modelli a volte sentimentali, comuni anche alla poesia».

Sarà possibile visitare la mostra anche sulla nuova piattaforma raffaellogalleria.com nella sezione dedicata.
Se vuoi essere informato su altri eventi come questo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

COSA C'È DA FARE