TEATRO & CABARET

HomeEventiTeatro & Cabaret

"Ol Baraba" ai Cantieri alla Zisa: un monologo grottesco e divertente per il "Mercurio Festival"

Balarm
La redazione

Pietro Traldi

Teatro, musica, danza, performance, arti visive invadono i Cantieri culturali dalla Zisa per la seconda edizione del "Mercurio Festival", in programma dal 25 settembre al 3 ottobre. 

Nell'ambito del primo festival diretto dagli artisti, domenica 27 settembre, alle 21.15, sul Palco Franco (allestito all'aperto) va in scena in prima regionale lo spettacolo-monologo dal titolo "Ol Baraba": uno spettacolo della compagnia "Sementerie Artistiche", per la regia e drammaturgia di Manuela de Meo e con Pietro Traldi (invitato da Ippolito Chiarello).

Uno spettacolo in forma di "giullarata", grottesca e divertente che guarda con ironia alla necessità dell'uomo di trovare un senso per la sua esistenza, e alla responsabilità di ognuno nella gestione del mondo e della società. 

La forma dello spettacolo è ispirata al "Mistero Buffo" di Dario Fo, e alterna momenti in grammelot al racconto in italiano. La musica dal vivo disegna spazi e personaggi, accompagnando lo spettatore in un viaggio divertente e sognante.



Trama

Un giorno qualsiasi, un uomo qualunque, alle sette e mezza del mattino è in macchina per andare al lavoro, lontano da casa. Ma la macchina, inaspettatamente, si rompe ed ecco aprirsi una giornata intera a “Pieve di Qualcosa”, in attesa che la macchina sia riparata. L'unica cosa possibile da fare, guardarsi intorno e aspettare.

Nella noia di un pomeriggio vuoto troverà lo spazio per lasciarsi sorprendere dai suoi pensieri che lo porteranno indietro nel tempo, alle origini, quando l'universo non era che un'idea inaspettata nella mente di Dio. Da lì potrà osservare l'inarrestabile forza creatrice far nascere il mondo, gli animali, l'uomo.

In un continuo flusso di pensieri liberi che si intrecciano con la realtà, cercando di trovare una risposta al perchè di tante scelte sbagliate dell'umanità, finirà per ritrovarsi alla Fiera della Crocifissione, nel 33 d.C., tra la folla distratta da Barabba che balla.

Cantieri Culturali alla Zisa

Via Paolo Gili 4 - 90138 Palermo
Vedi mappa

PROSSIMI EVENTI